Saugella Team Monza: Si torna da Sala Consilina con un punto

Scritto da on gen 13th, 2014 e archiviato sotto la categoria Campionato, Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

download (2)SAUGELLA TEAM MONZA: Bruno 11, Garavaglia 10, Balboni 3, Saveriano, Rinaldi 4, Bonetti 17, Garbet 4,  Pastrenge, Facchinetti 7, Bisconti, Viganò 8, Aricò 5. Allenatori: Enrico Mazzola, Dario Keller e Mirko Parigi. PUNTOTEL SALA CONSILINA: Colarusso 3, Martinelli 21, Neriotti, Devetag 1, Brignole 4, Lestini 17, Dekani 22, Salvi 10, Minervini, Di Iulio 5. Allenatori: Dino Guadalupi e Antonio La Maida.
La lunga trasferta in Campania, restituisce uno “scivolone” per il Saugella Team Monza, che riesce a tornare da Sala Consilina soltanto con un punto conquistato, anche un po’ fortunoso, e una sconfitta per 3-2. Onore al merito, però, delle giovani padrone di casa che, trascinate da una palestra piccola ma gremita in ogni ordine di posti e molto rumorosa, riescono a sfoggiare una prestazione “monstre” sotto il profilo dell’intensità e della lucidità nel gioco. Qualità che, troppo spesso, oggi sul campo di Sala Consilina, sono un po’ mancate alla prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley.
La gara inizia con il consueto sestetto per coach Mazzola, che parte con Balboni-Garavaglia, Viganò-Bonetti, Bruno-Facchinetti e Bisconti libero. Sala Consilina risponde con Di Iulio-Brignole, Lestini-Dekani, Martinelli-Salvi e Minervini libero. Entrambe le squadre, poi, possono contare a referto sugli ultimi innesti nelle rispettive rose: Aricò per Monza, Neriotti e Colarusso per coach Guadalupi.
Nel primo parziale sono le locali a partire meglio (8-5), ma Monza risponde colpo su colpo (16-15). E’ Sala Consilina, però, ad accelerare (21-17) e a trovare lo spunto per chiudere (25-22). La seconda frazione segue lo stesso copione (8-7, 15-16, 21-18), ma il finale sorride alla Saugella: 25-27. Il terzo set non cambia le carte in tavola, con la Puntotel che riesce a mantenere un piccolo vantaggio fino alla fine: 8-6, 16-15, 21-18 e 25-21. La Saugella, invece, firma un’autentica impresa nel quarto parziale. Monza trova un primo vantaggio (8-7) ma Sala Consilina risponde con un sorpasso importante (16-14 e 21-18) fino al 24-20. In servizio per la Saugella, però, c’è Aricò, che indovina un filotto vincente e per Monza arriva il 27-29 finale. Quinto set: Sala Consilina non accusa il colpo, mentre il Saugella Team si presenta in campo, inspiegabilmente, un po’ scarico. La progressione delle locali non lascia spazio a recriminazioni: 5-3, 10-6 e 12-6, prima del 15-10 finale.
Per Monza il commento alla fine della gara che ha chiuso il girone di andata di serie A2 è di coach Enrico Mazzola: “Per come si era messa la partita il nostro è da considerare, sicuramente, un punto guadagnato. Purtroppo, però, abbiamo dimostrato che non siamo capaci di gestire determinate situazioni di difficoltà giocando al nostro meglio, e, ancora una volta, lontano da casa il nostro rendimento ha dimostrato di avere margini per crescere. Adesso, chiuso il girone di andata con un bilancio, comunque, positivo, ripartiremo da Rovigo e dalla Coppa Italia. Troveremo un avversario impegnativo, che abbiamo superato per 3-2 in casa: sarà una partita aperta a ogni possibilità. Noi in questa prima parte della stagione abbiamo dimostrato delle caratteristiche positive ma dobbiamo crescere sia sotto il profilo tecnico che dal punto di vista del nostro approccio alle diverse situazioni che ci propone il gioco. Siamo convinti, però, che tutte queste siano per noi anche delle esperienze utili per migliorarci, di cui faremo tesoro”.
Il Saugella Team Monza tornerà in campo, domenica 19 gennaio, in trasferta a Rovigo, contro la locale Beng, per i quarti di finale della Coppa Italia di serie A2.

 Ufficio stampa

ph. Riccardo Giuliani

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media