Cev Champions League: con i Play Off 12 parte la rincorsa alla Final Four. Conegliano ospita l’Omsk mercoledì in diretta su Fox Sports 2 HD, Piacenza giovedì a Zurigo

Scritto da on gen 15th, 2014 e archiviato sotto la categoria Coppe, Notizie. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

1005111_10201921230065157_919963403_nComincia oggi, martedì 14 gennaio, la fase decisiva della CEV DenizBank Champions League. Le 12 squadre sopravvissute dalle Pool eliminatorie si affrontano in sfide di andata e ritorno per compiere il primo passo verso la Final Four, che si disputerà il 15-16 marzo nella Crystal Hall di Baku, in ‘casa’ del Rabita già qualificato.
Due le squadre italiane ancora in corsa nella massima competizione continentale: Rebecchi Nordmeccanica Piacenza, prima della Pool B, e Prosecco Doc Imoco Conegliano, seconda della Pool E (in cui era compresa anche la Unendo Yamamay Busto Arsizio, eliminata).
Prime a scendere in campo le pantere di Marco Gaspari, opposte all’Omichka Omsk Region. Andata mercoledì 15 al Palaverde (in diretta su Fox Sport 2 HD alle 20.30, commento di Roberto Prini e Maurizia Cacciatori), ritorno in Siberia giovedì 23. Le russe rappresentano un avversario molto temibile, non solo per le insidie che il viaggio di oltre 5.000 km presenterà al ritorno. Ma anche per le potenzialità tecniche del roster di Zoran Terzic, che nella Pool A ha dato del filo da torcere al Rabita Baku: le stelle sono indubbiamente l’opposto cubano Carrillo De La Paz e la banda ucraina, naturalizzata azera, Mammadova (195 cm). Le due giocatrici, insieme alle centrali russe Yureva e Shlyakovaya, sono state protagoniste del netto 3-0 con cui l’Omsk nell’ultimo turno di Campionato ha sconfitto la Dinamo Krasnodar e consolidato il secondo posto dietro l’imbattuta Dinamo Kazan.
Se le russe sono in forma, anche le gialloblù hanno cominciato bene il 2014. Pur senza la bulgara Nikolova, tenuta a riposo dopo le fatiche di inizio gennaio con la propria nazionale, l’Imoco Volley ha vinto 3-0 in casa della Pomì Casalmaggiore nella 10^ giornata di Master Group Sport Volley Cup, ottenendo il massimo risultato con un limitato spreco di energie. Positiva Fiorin, MVP con 17 punti e 3 muri, e buone percentuali per le centrali Barazza e Kauffeldt. L’entusiasmo è alle stelle tra le pantere, che proprio in Champions League hanno offerto finora delle prestazioni strepitose – tra tutte il 3-2 al Galatasaray di Barbolini -. Spiega proprio Fiorin: “Per quasi tutte noi è la prima esperienza da protagoniste nella massima competizione e quindi abbiamo uno sprint in più e tanta voglia di fare vedere chi siamo. L’Omsk è fortissimo, ha un attacco micidiale, ma vogliamo fare loro un bello scherzetto per guardare con fiducia alla qualificazione nel turno di ritorno. Cuore ed entusiasmo non basteranno, ci vorranno anche tecnica e tattica. E il calore del pubblico potrebbe essere l’arma in più”.
Giovedì 16 sarà il turno della Rebecchi Nordmeccanica Piacenza, che invece disputerà in trasferta l’andata per poi giocarsi il passaggio del turno al PalaBanca martedì 21. Avversarie delle biancoblù sono le svizzere del Volero Zurigo, qualificate come seconde nella Pool F. Club ambizioso, che da anni domina il Campionato elvetico (8 titoli negli ultimi 9 anni, nell’attuale torneo ha lasciato solo due set in 13 partite) e che sta cercando di imporsi anche a livello internazionale. A inizio stagione ha ospitato il Mondiale per Club, chiudendo al quarto posto. Il roster è una multinazionale, con sole due svizzere: la schiacciatrice cubana Carcaces Opon, l’opposta ucraina Rykhliuk, la centrale serba Ninkovic e l’alzatrice brasiliana Guerra le giocatrici da tenere particolarmente d’occhio.
La squadra di Giovanni Caprara, benché sia da considerare favorita, è consapevole dei rischi della doppia sfida. Fare risultato all’andata alla Saalsporthalle sarebbe fondamentale per accomodare il passaggio del turno. C’è tempo per dimenticare la sconfitta 0-3 di Busto Arsizio, la prima stagionale nella Master Group Sport Volley, e assimilare stanchezza e delusione. Tutte disponibili le atlete biancoblù: Van Hecke opposta a Ferretti, con Bosetti e Meijners in banda, Leggeri e De Kruijf al centro e Sansonna libero.
Negli altri incontri, tutte in trasferta le squadre turche: il Vakifbank di Costagrande e coach Guidetti, campione uscente, sfiderà l’Igtisadchi Baku. L’Eczacibasi di Micelli se la vedrà con l’Atom Trefl Sopot, mentre il Galatasaray di Barbolini e Lo Bianco – privo di Montano, a cui è stata diagnosticata una forma di epatite e che sarà indisponibile fino a fine stagione – sarà opposto al Cannes di Arcangeli, Centoni e Partenio. Infine derby russo tra Dinamo Mosca e Dinamo Kazan.
FOX SPORTS 2 HD, proposto in Italia dal Gruppo Fox in esclusiva su Sky sul canale 213, farà vivere a tutti gli appassionati le fasi finali della CEV Champions League, in Alta Definizione, per tutti gli abbonati al pacchetto Sport con opzione HD. *Eccezionalmente, fino al 20 gennaio, Fox Sports 2 HD sarà visibile a tutti i clienti Sky HD.
Tutti i match saranno inoltre visibili in live streaming su Laola1.tv (qui il palinsesto delle dirette).
CEV Champions League: Play Off 12, le gare di andata (14-16 gennaio)
Prosecco Doc Imoco Conegliano - Omichka Omsk Region (RUS) mercoledì 15 gennaio, ore 20.30 DIRETTA FOX SPORTS 2 HD Atom Trefl Sopot (POL) – Eczacibasi VitrA Istanbul (TUR) 15/01
RC Cannes (FRA) – Galatasaray Daikin Istanbul (TUR) 14/01 Igtisadchi Baku (AZE) – VakifBank Istanbul (TUR) 16/01
Dinamo Mosca (RUS) – Dinamo Kazan (RUS) 15/01 Volero Zurigo (SUI) - Rebecchi Nordmeccanica Piacenza giovedì 16 gennaio, ore 20.00
CEV Champions League: Play Off 12, le gare di ritorno (21-23 gennaio)
Omichka Omsk Region (RUS) - Prosecco Doc Imoco Conegliano giovedì 23 gennaio, ore 13.00 DIRETTA FOX SPORTS 2 HD Eczacibasi VitrA Istanbul (TUR) – Atom Trefl Sopot (POL) 21/01
Galatasaray Daikin Istanbul (TUR) – RC Cannes (FRA) 23/01 VakifBank Istanbul (TUR) – Igtisadchi Baku (AZE) 22/01
Dinamo Kazan (RUS) – Dinamo Mosca (RUS) 22/01 Rebecchi Nordmeccanica Piacenza - Volero Zurigo (SUI) martedì 21 gennaio, ore 20.30 DIRETTA FOX SPORTS 2 HD
CEV Champions League: la formula Le dodici squadre che hanno superato le Pool eliminatorie si affrontano nei Play Off 12 in scontri di andata e ritorno. Le sei qualificate disputeranno un ulteriore turno di Play Off 6, dal quale usciranno le tre compagini che affiancheranno nella Final Four il Rabita Baku, qualificato di diritto in qualità di club organizzatore.
Nella fase a eliminazione diretta cambia la regola del Golden Set, che verrà disputato solo nel caso in cui le due squadre abbiano conseguito lo stesso numero di punti tra andata e ritorno. Considerando che il 3-0 e il 3-1 assegnano 3 punti alla squadra vincente e 0 alla squadra perdente, il 3-2 assegna 2 punti alla squadra vincente e 1 alla squadra perdente.

 LVF
ph. Paolo Miccoli

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media