La Fipav condanna ogni forma di razzismo

Scritto da on gen 15th, 2014 e archiviato sotto la categoria Notizie. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

3886La Federazione Italiana Pallavolo, in merito all’episodio a sfondo razzista denunciato dall’atleta Nneka Arinze, durante il match del campionato di serie B2 femminile tra Montescaglioso e Mesagne dello scorso week end, ha aperto un’indagine che possa eventualmente individuare soggetti responsabili di manifestazioni intolleranti. Con l’occasione la Federazione Italiana Pallavolo, nell’ esprimere la più totale solidarietà nei confronti di tutti coloro che abbiano subìto forme di discriminazione, vuole fermamente ribadire la propria condanna verso qualsiasi espressione di razzismo che non fa parte della storia e della cultura delle migliaia di persone appartenenti al movimento.

FIPAV

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media