CEV Champions League: Play Off 12, la Prosecco Doc Conegliano stritola l’Omichka Omsk. In Siberia per difendere il 3-0 del Palaverde

Scritto da on gen 16th, 2014 e archiviato sotto la categoria Coppe, Notizie. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

1452063_508923832537801_1413021830_nLa Prosecco Doc Imoco Conegliano vive un’altra serata da sogno nel suo primo anno in Europa. Nell’andata dei Play Off 12 di DenizBank Cev Champions League, le pantere battono 3-0 l’Omichka Omsk Region con una prestazione strepitosa e possono guardare con ottimismo alla gara di ritorno: in Siberia, giovedì 23 gennaio, alle gialloblù sarà sufficiente vincere due set per passare il turno (mentre con il 3-0 o il 3-1 in favore delle russe si ricorrerà al Golden Set). Quarta vittoria su quattro apparizioni europee al Palaverde, che si conferma vero e proprio punto di forza della formazione di Marco Gaspari, debuttante in campo internazionale.
L’obiettivo alla vigilia era limitare la forza offensiva delle russe, rendendo loro difficoltosa la ricezione e toccando tanti palloni a muro: scopo raggiunto pienamente, come dimostrano gli 8 servizi vincenti (e i 16 errori in ricezione della seconda linea ospite) e 11 block-in in tre set. La squadra di Zoran Terzic appare in balia della Prosecco Doc e dei suoi cambi di ritmo, e raramente riesce a sviluppare il proprio gioco. Carrillo De La Paz e Mammadova, le due attaccanti più minacciose, si fermano sotto al 40% di rendimento. Tra le trevigiane brilla la stella di Nikolova, top scorer con 16 punti. Fondamentale al centro l’apporto di Kauffeldt e l’esperienza a grandi livelli di Barazza, come anche i voli di De Gennaro in difesa.
Nel primo set Conegliano parte forte (8-3), salvo poi commettere qualche piccola sbavatura e permettere all’Omichka di rientrare progressivamente fino al 18-18. Sul 22-22 l’ace di Donà spezza l’equilibrio e al primo set point Carrillo spara out. Nel secondo è la battuta il fondamentale decisivo: dal 10-13 al 18-14 con un ace di Kauffeldt e due consecutivi di Nikolova. Un assolo delle pantere: pallonetto dell’opposta bulgara, servizio vincente della centrale tedesca e muro di Lloyd per il 24-17. E’ un errore delle avversarie da 9 metri a consegnare il 2-0.
Il vero capolavoro la Prosecco Doc lo dipinge nel terzo parziale. L’Omichka, in un raro momento di brillantezza, vola sull’8-1 e poi sul 12-4. Un set che sarebbe potuto filare liscio diviene l’occasione di una cavalcata incredibile. Il parziale di 14-3, al cui interno trova spazio una serie interminabile al servizio di Bechis, scatena il Palaverde. In seconda linea non cade un pallone, ogni tentativo di contrattacco viene stoppato dal muro e il 18-15 è servito. Le russe mostrano personalità, perché riescono a reagire ai colpi senza sosta di Conegliano e a riportarsi avanti 23-22. Sul più bello le siberiane crollano: due errori da seconda linea e il muro di Barazza, costante suggello dei successi di Champions League, scatenano la gioia di tutto il palazzetto.
Domani, giovedì 16 gennaio, scenderà in campo la seconda italiana impegnata nei Play Off 12: la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza affronta in trasferta il Volero Zurich. Diretta streaming su Laola1.tv dalle 20.00.
CEV Champions League: il tabellino PROSECCO DOC IMOCO CONEGLIANO – OMICHKA OMSK REGION 3-0 (25-23, 25-18, 25-23) PROSECCO DOC-IMOCO CONEGLIANO: Lloyd 2, Fiorin 7, Kauffeldt 8, Dona’ 1, De Gennaro (L), Nikolova 16, Bechis, Barcellini 8, Barazza 6. Non entrati Daminato, Calloni, Tirozzi. All. Gaspari.  OMICHKA OMSK REGION: Shlyakhovaya 8, Carrillo De La Paz 15, Orlova, Kutiukova 10, Yureva 4, Kuzyakina 1, Mammadova 12, Babeshina 3, Terekhina. Non entrati Fateeva, Kornienko, Belkova. All. Terzic.  ARBITRI: Gaupp Gilles – Simonovic Vladimir.  NOTE – durata set: 25′, 25′, 30′; tot: 80′. Prosecco Doc-Imoco CONEGLIANO: Battute errate 3, Ace 8. Omichka OMSK REGION: Battute errate 13, Ace 4.
CEV Champions League: Play Off 12, le gare di andata (14-16 gennaio)
Prosecco Doc Imoco Conegliano - Omichka Omsk Region (RUS) 3-0 (25-23, 25-18, 25-23) Atom Trefl Sopot (POL) – Eczacibasi VitrA Istanbul (TUR) 0-3 (21-25, 20-25, 22-25)
RC Cannes (FRA) – Galatasaray Daikin Istanbul (TUR) 3-1 (25-17, 25-21, 25-27, 25-23) Igtisadchi Baku (AZE) – VakifBank Istanbul (TUR) 16/01
Dinamo Mosca (RUS) – Dinamo Kazan (RUS) 1-3 (21-25, 21-25, 25-18, 16-25) Volero Zurigo (SUI) - Rebecchi Nordmeccanica Piacenza giovedì 16 gennaio, ore 20.00
CEV Champions League: Play Off 12, le gare di ritorno (21-23 gennaio)
Omichka Omsk Region (RUS) - Prosecco Doc Imoco Conegliano giovedì 23 gennaio, ore 13.00 DIRETTA FOX SPORTS 2 HD Eczacibasi VitrA Istanbul (TUR) – Atom Trefl Sopot (POL) 21/01
Galatasaray Daikin Istanbul (TUR) – RC Cannes (FRA) 23/01 VakifBank Istanbul (TUR) – Igtisadchi Baku (AZE) 22/01
Dinamo Kazan (RUS) – Dinamo Mosca (RUS) 22/01 Rebecchi Nordmeccanica Piacenza - Volero Zurigo (SUI) martedì 21 gennaio, ore 20.30 DIRETTA FOX SPORTS 2 HD
CEV Champions League: la formula Le dodici squadre che hanno superato le Pool eliminatorie si affrontano nei Play Off 12 in scontri di andata e ritorno. Le sei qualificate disputeranno un ulteriore turno di Play Off 6, dal quale usciranno le tre compagini che affiancheranno nella Final Four il Rabita Baku, qualificato di diritto in qualità di club organizzatore.
Nella fase a eliminazione diretta cambia la regola del Golden Set, che verrà disputato solo nel caso in cui le due squadre abbiano conseguito lo stesso numero di punti tra andata e ritorno. Considerando che il 3-0 e il 3-1 assegnano 3 punti alla squadra vincente e 0 alla squadra perdente, il 3-2 assegna 2 punti alla squadra vincente e 1 alla squadra perdente.

 LVF
ph. Stefano Fagnani

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media