CEV Champions League: Play Off 12, Piacenza si arrende 1-3 al Volero Zurigo in una serata storta. Martedì al PalaBanca l’occasione del riscatto

Scritto da on gen 17th, 2014 e archiviato sotto la categoria Coppe, Notizie. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

1535021_543703019059882_2114958729_n

La Rebecchi Nordmeccanica Piacenza cade in Svizzera e complica il proprio cammino nella DenizBank CEV Champions League. Nell’andata dei Play Off 12, le biancoblù sono sconfitte 3-1 dal Volero Zurigo al termine di una prova discontinua e disseminata di imprecisioni. Il risultato della Saalsporthalle, se certo non può soddisfare coach Caprara e le sue atlete, non è una sentenza definitiva: le emiliane hanno ancora la possibilità di ribaltarlo nella gara di ritorno, in programma martedì 21 gennaio al PalaBanca (ore 20.30, in diretta su Fox Sports 2 HD). Per superare il turno, Leggeri e compagne dovranno perseguire due obiettivi: vincere per 3-0 o 3-1 per pareggiare i conti con le avversarie – alla luce della nuova formula della competizione -, quindi imporsi nel Golden Set immediatamente successivo. Una meta non irraggiungibile per una squadra che non ha iniziato il 2014 allo stesso modo in cui aveva terminato il 2013, ma che dispone di vastissime qualità.
Che qualche ingranaggio non gira come dovrebbe è palese sin dal primo set. La ricezione balbetta e le percentuali di attacco su palla alta ne risentono. E’ piuttosto semplice per il Volero, che rischia molto in battuta (saranno 16 in totale gli errori diretti al servizio, ma con 8 ace), contrattaccare e volare nel punteggio. Dal 7-8, le svizzere salgono 16-10 e nonostante un tentativo di rimonta piacentino – Meijners firma il 17-20 – mettono in cascina il parziale per 25-17.
Nel secondo e nel terzo set la Rebecchi Nordmeccanica dà l’idea di avere margine rispetto alle avversarie, perché sebbene non riesca ad incidere con Van Hecke e Bosetti, resta attaccata nel punteggio. Il muro è di gran lunga il fondamentale migliore, con il quale De Kruijf (6 block-in vincenti) e Leggeri (5) trascinano le biancoblù. Esito diverso per le due volate: un errore in prima linea delle padrone di casa concede l’1-1 nel conto dei parziali, l’ucraina Rykhliuk con le sue bordate ristabilisce il vantaggio. Il 26-24 del terzo parziale – nel corso del quale Caprara inserisce Vindevoghel per Meijners nel tentativo di migliorare le statistiche di ricezione – è la svolta del match.
Il quarto set è un vano inseguimento delle biancoblù, che in attacco sono frenate e che galleggiano grazie quasi esclusivamente al muro. Due stampate di Leggeri valgono il -2 (13-15), due consecutive di Vindevoghel – dentro per Bosetti – addirittura il -1 (18-19). Sul più bello però si inceppa qualcosa e le ragazze di De Brandt non se lo fanno dire due volte: parzialone, facilitato anche da un ace fortunoso di Granvorka, e in un attimo è 25-19.
Ricezione perfetta al 17%, rendimento offensivo al 35%, 37 errori tra battuta, ricezione e attacco. I numeri di Piacenza, fra cinque giorni, potranno solo migliorare.
CEV Champions League: il tabellino VOLERO ZÜRICH – REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA 3-1 (25-18, 24-26, 26-24, 25-19) VOLERO ZÜRICH: Guerra, Ninkovic 10, Carcaces Opon 14, Nyukhalova 2, Rykhliuk 21, Popovic (L), Golubovic 13, Klaric 6, Thompson, Granvorka 2, UnternÄhrer. Non entrati Todorova. All. De Brandt.  REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA: Valeriano, Leggeri 11, De Kruijf 13, Van Hecke 9, Meijners 12, Manzano, Ferretti 2, Sansonna (L), Bramborova, Caracuta, Bosetti 7, Vindevoghel 6. All. Caprara.  ARBITRI: Melnyk Mykhaylo – Isajlovic Sinisa.  NOTE – Spettatori 1250, durata set: 25′, 28′, 31′, 26′; tot: 110′. Volero ZÜRICH: Battute errate 16, Ace 8. Rebecchi Nordmeccanica PIACENZA: Battute errate 12, Ace 2.
CEV Champions League: Play Off 12, i risultati delle gare di andata (14-16 gennaio)
Prosecco Doc Imoco Conegliano - Omichka Omsk Region (RUS) 3-0 (25-23, 25-18, 25-23) Atom Trefl Sopot (POL) – Eczacibasi VitrA Istanbul (TUR) 0-3 (21-25, 20-25, 22-25)
RC Cannes (FRA) – Galatasaray Daikin Istanbul (TUR) 3-1 (25-17, 25-21, 25-27, 25-23) Igtisadchi Baku (AZE) – VakifBank Istanbul (TUR) 0-3 (22-25, 20-25, 20-25)
Dinamo Mosca (RUS) – Dinamo Kazan (RUS) 1-3 (21-25, 21-25, 25-18, 16-25) Volero Zurigo (SUI) - Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 3-1 (25-18, 24-26, 26-24, 25-19)
CEV Champions League: Play Off 12, le gare di ritorno (21-23 gennaio)
Omichka Omsk Region (RUS) - Prosecco Doc Imoco Conegliano giovedì 23 gennaio, ore 13.00 DIRETTA FOX SPORTS 2 HD Eczacibasi VitrA Istanbul (TUR) – Atom Trefl Sopot (POL) 21/01
Galatasaray Daikin Istanbul (TUR) – RC Cannes (FRA) 23/01 VakifBank Istanbul (TUR) – Igtisadchi Baku (AZE) 22/01
Dinamo Kazan (RUS) – Dinamo Mosca (RUS) 22/01 Rebecchi Nordmeccanica Piacenza - Volero Zurigo (SUI) martedì 21 gennaio, ore 20.30 DIRETTA FOX SPORTS 2 HD
CEV Champions League: la formula Le dodici squadre che hanno superato le Pool eliminatorie si affrontano nei Play Off 12 in scontri di andata e ritorno. Le sei qualificate disputeranno un ulteriore turno di Play Off 6, dal quale usciranno le tre compagini che affiancheranno nella Final Four il Rabita Baku, qualificato di diritto in qualità di club organizzatore.
Nella fase a eliminazione diretta cambia la regola del Golden Set, che verrà disputato solo nel caso in cui le due squadre abbiano conseguito lo stesso numero di punti tra andata e ritorno. Considerando che il 3-0 e il 3-1 assegnano 3 punti alla squadra vincente e 0 alla squadra perdente, il 3-2 assegna 2 punti alla squadra vincente e 1 alla squadra perdente.
 LVF
ph. Stefano Fagnani

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media