Foppapedretti Bergamo: due settimane e tre match con Novara

Scritto da on gen 20th, 2014 e archiviato sotto la categoria Campionato, Serie A1. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

603166_10202077896210234_2038200859_nQuindi sarà Novara… Ancora Novara e di nuovo Novara. Incredibile lo scherzo del destino che rimette di fronte le stesse avversarie degli Ottavi nel turno dei Quarti di Finale di Coppa Italia. E che le opporrà tre giorni dopo nuovamente per la prima gara del girone di ritorno di Campionato.
E’ stato questo il verdetto stilato al termine del girone di andata della Master Group Sport Volley Cup, chiusosi ieri con l’undicesima giornata e con una Foppapedretti che ha fatto pienamente il proprio dovere, infliggendo una sconfitta in tre set alle piemontesi di Ornavasso e attendendo poi, insieme ai quasi duemila che avevano riempito il PalaNorda per la prima sfida del 2014, il risultato di Piacenza-Modena. La vittoria della Liu Jo ha sbarrato la strada alla risalita al secondo posto per le rossoblù, che pur a parità di punti con le modenesi, si ritrovano sotto di un soffio in virtù delle otto vittorie di Modena contro le sette di Bergamo nei dieci incontri disputati sin qui.
Resta però il fatto che la Foppapedretti ha lentamente rosicchiato punti proprio alla capolista Rebecchi Nordmeccanica: ora Piacenza si trova a due sole lunghezze e il cammino è ancora lungo. Un percorso, quello del Campionato, che però si prenderà una piccola pausa per dare spazio alla Coppa Italia.
I risultati di ieri hanno stabilito che la Foppapedretti (terza) se la vedrà con l’Igor Gorgonzola Novara (sesta) domenica alle 18.00 in Piemonte e mercoledì alle 20.30 a Bergamo. L’Imoco Volley Conegliano ritroverà la Unendo Yamamay Busto Arsizio dopo averla battuta per 3-0 (e per la terza volta in stagione), Modena si conferma al secondo posto e incrocia la Pomì Casalmaggiore, Piacenza se la vedrà con la Openjobmetis Ornavasso.
Detto del confronto tra Foppapedretti Bergamo e Igor Gorgonzola Novara che sarà la ripetizione di quello degli ottavi di finale dello scorso novembre, resta invece fuori dai quarti di finale la Robur Tiboni Urbino, nonostante la settima piazza al termine del girone di andata: battuta nel turno preliminare da Ornavasso, ha sfiorato il ripescaggio (che ha premiato Bergamo e Busto Arsizio).

 Ufficio stampa

ph. Maurizio Ferro

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media