Metalleghe Sanitars Montichiari: Monza-Montichiari, oggi la gara di andata della semifinale

Scritto da on gen 29th, 2014 e archiviato sotto la categoria Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

download (1)Sono passati solo pochi giorni dal brutto ko contro Scandicci, ma per la Metalleghe Sanitars è arrivato di nuovo il momento di scendere in campo. Domani, infatti, è di tempo di Coppa Italia per il Montichiari, che giocherà alle 20.30 al PalaIper di Monza la gara di andata della semifinale contro le padrone di casa del Saugella Team.
Le due squadre, divise in campionato da soli quattro punti: le monzesi, infatti, sono quarte in classifica con 22 punti, mentre le bresciane – proprio dopo la sconfitta di domenica contro le atlete di coach Botti – sono la seconda forza della categoria a quota 26. Nel primo scontro in regular season, disputato lo scorso 6 gennaio, finì 3-1 (25-20, 23-25, 25-23, 27-25) per le biancorosse: nelle ultime settimane, però per entrambi i gruppi ci sono stati cambiamenti.
Monza, infatti, ha ingaggiato l’opposto Aricò e, dopo un lungo infortunio, può cominciare a contare sulla greca Nomikou mentre Montichiari, in seguito agli infortuni di Kajalina e di Serena (capitato proprio contro il Saugella), ha portato nel bresciano alla corte di coach Barbieri l’olandese Gravesteijn (28 punti nelle ultime tre gare) e Guatelli (18 palloni messi a terra finora).
Sia Monza – sconfitta 3-1 domenica da Soverato – che la Metalleghe Sanitars daranno il massimo per prevalere, non solo perché si gioca allo scopo di mettere già un piede in finale, ma perché vorranno anche riscattarsi dopo l’ultima infruttuosa giornata di campionato.
“Per noi essere arrivati in semifinale è una bella soddisfazione – ha commentato Barbieri -: domani incontreremo Monza che, psicologicamente, è un po’ nella nostra stessa situazione perché arriva da una sconfitta. La Saugella è una squadra molto forte: l’abbiamo visto anche qualche settimana fa al PalaGeorge, dove le biancoazzurre – gruppo completo con un’ottima panchina – stavano per portarci al tie break. Sia l’andata che il ritorno saranno quindi sfide equilibrate, dove si lotterà con le unghie e con i denti per andare in finale. Entrambe possediamo rispetto al nostro primo incontro delle armi in più: noi stiamo cercando di inserire Guatelli e Gravesteijn molto velocemente e, anche se il tempo è davvero pochissimo, sono sicuro che entrambe saranno in grado di farci vedere grandi cose”.
“Siamo consapevoli delle nostre capacità – ha poi dichiarato il ds della Metalleghe Sanitars, Gianluca Zampedri -; il gruppo c’è ed è coeso; vogliamo far bene sia in campionato che in Coppa, e la gara contro Monza – una delle squadre più forti della serie A2 – arriva nel momento giusto. Vogliamo riscattarci dopo la brutta prestazione di domenica contro Scandicci, e continuare a giocare per trovare il nostro migliore assetto e per ritornare a farci valere sfruttando i nostri punti di forza, in primis il muro. Quella di domani è una partita importante, da non sbagliare: vogliamo centrare la finale, quindi la società si aspetta una grande prova da parte di tutte le giocatrici biancorosse”.
Il ritorno si giocherà mercoledì 5 febbraio, alle 20.30, al PalaGeorge di Montichiari.

Ufficio stampa

ph. Riccardo Giuliani

 

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media