Crovegli Reggio Emilia: le giallorosse impegnate giovedì sera a Rivalta contro la formazione di B1

Scritto da on gen 30th, 2014 e archiviato sotto la categoria Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

165946_10202716028972294_848085422_nUn’amichevole per inserire nel motore Soraia Dos Santos e proiettarsi verso le prossime due difficilissime gare di campionato con qualche certezza in più. La Crovegli attende la Pavidea Steeltrade Fiorenzuola, formazione che naviga in zona retrocessione nel girone B del campionato di serie B1, per un test che andrà in scena giovedì sera al Pala di Rivalta con inizio riscaldamento a partire dalle ore 18.30 (ingresso gratuito al pubblico).
Sfruttando la pausa del torneo di B1, quello con le piacentine diventa un test utile per rodare una squadra che, con l’inserimento dell’opposta brasiliana, proverà a cominciare la rimonta verso una salvezza ora distante 5 punti.
Mancano 10 giornate al termine del campionato di serie A2, tempo per recuperare ce n’è ancora ma le prossime due sfide che attendono Belfiore e compagne rappresentano un ostacolo di altissimo livello.
Domenica infatti le giallorosse saranno di scena a San Casciano, contro la nuova capolista del torneo (impegnata nella serata di mercoledì con l’andata delle semifinali di Coppa Italia a Soverato), mentre domenica 9 febbraio sarà la Metalleghe Sanitars Montichiari, dominatrice della regular season sino a domenica scorsa ed ora seconda a 1 punto dalla vetta. Una doppietta terribile, prima dello scontro diretto del 16 febbraio (sempre a Rivalta) contro Sala Consilina, in questo momento la formazione più vicina per agguantare il penultimo posto che eviterebbe la retrocessione.
Nel frattempo la Corpora Gricignano, scappata a +6 dopo aver battuto Pavia, si muove attivamente sul mercato e dovrebbe portare in terra campana due giocatrici di ottimo livello come il martello Senkova (da Ornavasso) e la centrale Giuliodori (Pavia).
Dopo il ko di domenica scorsa contro Bolzano, l’impresa salvezza è diventata certamente più ardua, ma la Crovegli non può e non deve mollare e l’arrivo di Soraia sarà importantissimo non solo da un punto di vista tecnico, ma anche per il carisma e la personalità di una giocatrice che in Italia ha sempre fatto benissimo. Dopo averla intravista domenica nel suo esordio in giallorosso a poche ore dallo sbarco a Reggio Emilia, il pubblico giallorosso avrà quindi l’occasione per vedere la “nuova” Crovegli con un test di buon spessore.
Fiorenzuola, guidata dal tecnico argentino Omar Amoros, è infatti una squadra in decisa crescita come dimostra il successo di sabato in campionato contro l’Ata Trento, battuta 3-0 dalle piacentine che inseguono ancora l’obiettivo salvezza. A Rivalta si rivedranno parecchie giocatrici conosciute, dalle reggianissime Giada Ciarlini (palleggiatrice ex Pallavolo Reggio), Ilaria Fanelli (centrale scuola Giovolley ed ex compagna di squadra di Cristina Losi) e la schiacciatrice Chiara Ferretti. E poi l’ex Cerea Ambrosini, Michela Musiari (avversaria della Crovegli con la maglia di Fontanellato) e la figlia d’arte Caterina Errichiello, giovanissima classe ’95 al primo anno di B1 dopo essere cresciuta nella scuola dell’Anderlini.

Ufficio stampa

ph. Fabio Cucchetti

 

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media