Saugella Team Monza: 0-3 contro Montichiari, il Saugella si arrende nella gara di andata alle bresciane

Scritto da on gen 30th, 2014 e archiviato sotto la categoria Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

1504994_10203183305411757_1736545204_nE’ la Sanitars Montichiari la prima formazione femminile ad espugnare il PalaIper in una gara ufficiale, per una striscia di vittorie casalinghe che, per il Saugella Team Monza, durava dall’inizio della scorsa stagione. Ora il cammino in Coppa Italia delle brianzole è tutto in salita: alle bresciane basterà, infatti, solo un set per avere la matematica qualificazione alla finalissima del 23 febbraio.
Mazzola schiera Aricò titolare, in diagonale con Balboni, al centro Bruno e Facchinetti, martelli ricettori Viganò e Bonetti, Bisconti libero. Montichiari scende in campo entrambi i nuovi acquisti: in diagonale con Dalia, l’opposto olandese Gravensteijn, al centro Alberti e Musti De Gennaro, schiacciatrici Saccomani e l’ex Saugella Guatelli, libero Portalupi.
1° set – Primo set costellato da qualche errore di troppo da entrambe le formazioni; il Saugella guadagna qualche punto di margine al time out tecnico (12-10), ma Montichiari riesce sempre a colmare il gap e a rimanere attaccata. Sorpasso delle bresciane con la doppietta di Saccomani (21-19), che mette a segno altri due punti pesanti (20-23) e costringe Mazzola ad interrompere il gioco. Montichiari non si fa distrarre, ancora Saccomani in attacco, chiude Musti De Gennaro (21-25).
2° set – Montichiari è più concreta e incamera subito un discreto margine (4-7), ripristina la parità il turno in battuta di Facchinetti (7-7). Black out nella metà campo della Saugella, che subisce un pesante break (7-13) che rimmarrà praticamente invariato per tutto il set, nonostante il tardivo recupero delle monzesi con il turno in battuta di Facchinetti (due ace per lei, 16-25).
3° set – Fuori Viganò e Aricò, dentro Rinaldi e Garavaglia. Buona reazione del Saugella dopo il set precedente (3-1), Montichiari trova il pareggio con Guatelli e il sorpasso con Gravestejin (3-4); punto a punto, Sanitars avanti con minimo vantaggio al time out tecnico per un’invasione brianzola (11-12). Break di Montichiari col turno a servizio di Guatelli (11-15), time out Mazzola sul 13-19; sul 13-20 Garbet rileva Facchinetti, fermata a muro per due volte da Saccomani. La gara, praticamente si chiude qui, con la Sanitars che amministra il vantaggio e ipoteca il passaggio alla finale di Coppa Italia (18-25).
Il vice allenatore Dario Keller: “E’ evidente che non stiamo attraversando uno dei momenti migliori di questa nostra prima stagione in A2. Montichiari era una delle avversarie peggiori da incontrare in questo periodo, ma è chiaro che non ci si può aspettare rivali di livello inferiore in una semifinale di Coppa Italia. Ora abbiamo una gara impegnativa al PalaIper contro una Gricignano che si è rinforzata anche con l’innesto di Senkova (da Ornavasso, A1): torneremo in palestra ancora più consapevoli della necessità di continuare a lavorare sui nostri limiti con grande serenità e pazienza. Non eravamo una squadra invincibile prima, quando tutto andava per il meglio, così come non dobbiamo sentirci meno di valore ora che le cose non stanno girando per il verso giusto”.
Il tabellino della partita: Saugella Team Monza: Viganò 2, Facchinetti 5, Aricò 6, Bonetti 6, Bruno 2, Balboni 3, Bisconti (L), Garavaglia 6, Saveriano ne, Rinaldi 1, Garbet 1, Nomikou 2, Pastrenge (L2 ne). All. Mazzola, Keller e Parigi. Metalleghe Sanitars Montichiari: Dalia 1, Guatelli 14, Alberti 8, Gravesteijn 6, Saccomani 13, Musti De Gennaro 14, Portalupi (L), Rebora, Zanotto ne, Zampedri, Milani ne. All. Barbieri e Scatoli.

 Ufficio stampa

ph. Riccardo Giuliani

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media