Crovegli Reggio Emilia: una Polak per la Crovegli, chiuso il mercato giallorosso

Scritto da on gen 31st, 2014 e archiviato sotto la categoria Mercato, Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

1229880_686604414696364_1821749028_nIl mercato di riparazione della Crovegli si chiude con un altro colpo, dopo quello messo a segno per ingaggiare Soraia Dos Santos. A conferma della volontà di conquistare una salvezza sempre più difficile, la società giallorossa ha prelevato dall’Impel Wroclaw, formazione della massima serie polacca, la schiacciatrice Patrycja Polak.
Nata nella cittadina di Ilawa, 30mila abitanti nel nord della Polonia, il 23 febbraio 1991, il nuovo posto 4 della Crovegli è una giocatrice che, nonostante la giovane età, ha già esperienze di alto livello in un campionato difficile come quello polacco. Quella di Reggio Emilia sarà la prima avventura lontano dal proprio paese per Patrycja, che nelle ultime due stagioni ha vestito la maglia del Wroclaw e in precedenza ha giocato quattro stagioni a Bydgoszcz.
Polak arriverà all’inizio della prossima settimana a Reggio Emilia, e sarà quindi a disposizione dal match casalingo del 9 febbraio contro Montichiari per dare il proprio contributo nelle ultime nove gare di regular season.
Giocatrice completa, 182 cm d’altezza, la banda polacca ha vestito sino a pochi giorni fa la maglia dell’Impel Wroclaw, giocando anche la Coppa nazionale e dopo aver già vestito la maglia della nazionale maggiore, con la quale ha partecipato la scorsa estate al World Grand Prix. Un innesto di peso in posto 4 per completare la nuova Crovegli che va in caccia del penultimo posto distante 5 punti.
PATRYCJA POLAK – LA SCHEDA
Nata a: Ilawa (Pol) il: 23 febbraio 1991 Ruolo: schiacciatrice Altezza: 182 cm
SQUADRE
2006/07 Ilawa 2007/08 Budowlani Torun 2008/12 Bydgoszcz 2012/14 Impel Wroclaw

OK L’AMICHEVOLE CON FIORENZUOLA Buon allenamento per la Crovegli nella serata di giovedì, con la B1 della Pavidea Steeltrade Fiorenzuola. Coach Baraldi ha potuto inserire nel motore Soraia Dos Santos, che dopo il breve esordio di domenica con Bolzano ha giocato i suoi primi veri set in giallorosso.
Dopo i primi due parziali vinti nettamente dalla Crovegli, si è utilizzato un sistema di punteggio diversificato ma è stato comunque un buon banco di prova in vista della trasferta di domenica a San Casciano, contro la formazione toscana reduce dall’impresa di mercoledì sera nella gara d’andata della semifinale di Coppa Italia vinta 3-1 a Soverato.

Ufficio stampa

ph. Crovegli Cadelbosco

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media