Master Group Sport Volley Cup: parte il girone di ritorno, Frosinone-Conegliano in diretta sabato alle 20.30 su Rai Sport 1. Su Sportube 2 l’ennesima sfida Novara-Bergamo

Scritto da on gen 31st, 2014 e archiviato sotto la categoria Campionato, Notizie, Serie A1, Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

1475906_10202421622292311_764831971_nA due settimane dalla conclusione del girone di andata di Regular Season, torna sui campi di Serie A1 la Master Group Sport Volley Cup. Definite le quattro squadre che si contenderanno al PalaVerde di Treviso il 22-23 febbraio la 36^ Coppa Italia, parte la lunga corsa verso i Play Off Scudetto, a cui parteciperanno le prime 8 della classifica.
Anticipo televisivo a Frosinone, per il match tra IHF Volley e Imoco Volley Conegliano. Diretta su Rai Sport 1 dalle 20.20 con la telecronaca di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta. La partita sarà inoltre visibile in replica, sempre su Rai Sport 1, martedì 4 febbraio a partire dalle 9.15. Sportube 2 proporrà in diretta, domenica alle 18.00, l’ennesima sfida in pochi giorni tra Igor Gorgonzola Novara e Foppapedretti Bergamo.
Anche nel prossimo weekend sui campi della Master Group Sport Volley Cup di Serie A1 appuntamento con il concorso “Haier premia la tua passione per il volley”. Per gli spettatori presenti nei palazzetti della pallavolo rosa la possibilità di vincere uno splendido smartphone. Domenica 2 febbraio sarà possibile giocare al PalaPomì di Viadana, in occasione di Pomì Casalmaggiore-Unendo Yamamay Busto Arsizio, e al Villa Romiti di Forlì, per Banca di Forlì-Rebecchi Nordmeccanica Piacenza. Qui tutte le informazioni sul concorso.
POMI’ CASALMAGGIORE – UNENDO YAMAMAY BUSTO ARSIZIO Arbitri: Fabrizio Padoan – Dominga Lot Quarta sfida stagionale tra Pomì Casalmaggiore e Unendo Yamamay Busto Arsizio tra Campionato e Coppa Italia. Le prime tre gare si giocarono tutte a novembre e videro le rosa di Beltrami sgambettare ripetutamente le biancorosse: 1-3 al PalaYamamay nel recupero della prima giornata di Master Group Sport Volley Cup e successo nel doppio confronto degli ottavi di finale di Coppa. Quel che è accaduto dopo ha capovolto la situazione: farfalle ripescate e qualificate per la Final Four grazie all’impresa di Treviso, casalasche eliminate da Modena e senza vittoria dal 22 dicembre.
La classifica di Campionato dice che tra le due squadre ci sono solo 3 punti. Busto Arsizio, sulle ali dell’entusiasmo, intende migliorare il proprio bilancio di 5 vittorie e 5 sconfitte, frutto di serate d’oro (3-0 a Piacenza, Modena e Bergamo) e di scivoloni (0-3 a Frosinone, a Urbino e a Conegliano). “I prossimi incontri di campionato saranno tappe di avvicinamento importantissime in vista della Final Four di Coppa Italia a Treviso, a partire dalla trasferta contro Casalmaggiore – spiega coach Parisi -: dobbiamo confermare le sensazioni positive della gara che abbiamo appena superato, e sfatare il nostro basso rendimento in trasferta. Abbiamo ancora tanto su cui lavorare, ma penso che qualcosa nel nostro percorso sia davvero cambiato”.
Casalmaggiore è alle prese con il dubbio Sirressi, tenuta a riposo mercoledì sera contro Modena. Al suo posto, nel ruolo di libero, Quiligotti: “Per la quarta volta, tra Coppa e Campionato, ci troveremo di fronte Busto, non sarà una gara facile, abbiamo già dimostrato di saperla mettere in difficoltà, questo significa che si tratta di avversario con il quale ce la possiamo giocare. Da qui a domenica lavoreremo sodo per arrivare alla gara al massimo della condizione”.
BANCA DI FORLI’ – REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA Arbitri: Ugo Feriozzi – Fabrizio Pasquali Il più classico dei testa-coda è in programma al Villa Romiti. La Banca di Forlì, ultima in classifica con 4 punti, ospita la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza capolista. Il pronostico del match non è così scontato, soprattutto alla luce di come è cambiata la ‘faccia’ delle romagnole nelle ultime settimane: dopo Turlea, sono partite Guatelli verso Montichiari e Paggi verso Modena, mentre sono state ingaggiate Borgogno – che già nel 2-3 contro Novara aveva offerto una prova solida al centro – e la schiacciatrice argentina Pinedo, fiduciosa sul futuro della squadra: “Mi fido della voglia di fare e del potenziale della squadra che ho potuto conoscere quando durante la pausa natalizia ho provato con le mie nuove compagne. Sono convinta che con il lavoro possiamo tranquillamente allontanarci dalla zona retrocessione. E’ una sfida grande ma anche molto stimolante”.
In casa Rebecchi Nordmeccanica, la delusione dell’eliminazione dalla Champions League è stata smaltita con l’accesso alla Final Four di Coppa Italia. Le biancoblù di Caprara lavorano per tornare ai picchi di rendimento di fine 2013: “Rimaniamo con i piedi per terra, l’obiettivo è stato comunque raggiunto – ha raccontato capitan Leggeri al termine della partita con Ornavasso -. Siamo migliorate a livello di squadra, c’è però da lavorare per togliere le insicurezze e tornare a essere quelle che eravamo. La strada è questa”. Sansonna e Manzano, assenti giovedì sera, sono in dubbio per domenica.
IGOR GORGONZOLA NOVARA – FOPPAPEDRETTI BERGAMO Arbitri: Diego Pol – Giuliano Venturi Si conoscono ormai in ogni minimo dettaglio Igor Gorgonzola Novara e Foppapedretti Bergamo, di fronte per la sesta volta in stagione. Domenica alle 18.00 – in diretta su Sportube 2 e sul sito ufficiale di Lega – sarà terza sfida in otto giorni tra azzurre e rossoblù. L’umore migliore ce l’ha inevitabilmente la Foppa, che si è guadagnata la partecipazione alla Final Four di Coppa Italia infliggendo un doppio 3-1 al team di Pedullà. Due match equilibrati, in cui ha prevalso la tenacia e la qualità a muro di Folie e compagne.
E sarà senz’altro equilibrato anche il match di domenica. Lo spirito di rivalsa campeggia nell’allenatore novarese, non troppo soddisfatto di come la squadra ha mollato nelle ultime battute della partita di mercoledì scorso al PalaNorda: “Spero di vedere una grande reazione della squadra. È quello che serve per riprendere il cammino in Campionato e per mettersi alle spalle questa eliminazione”. Cammino più che positivo recentemente: 3 vittorie nelle ultime 4 partite e sesto posto in classifica. A meno due dalla vetta sta Bergamo, costantemente nei piani alti. A Novara potrebbe esordire in Campionato con la nuova maglia, dopo le apparizioni in Coppa Italia, Sara Loda, ulteriore arma a disposizione di Lavarini per tentare l’assalto al primo posto e contemporaneamente difendersi dall’assalto delle inseguitrici.
IHF VOLLEY FROSINONE – IMOCO VOLLEY CONEGLIANO Arbitri: Francesco Puletti – Gianluca Bertoletti Sarà l’IHF Volley Frosinone a misurare la capacità di reazione dell’Imoco Volley Conegliano, scottata dall’eliminazione dalla Coppa Italia e dunque assente alla Final Four nel ‘suo’ PalaVerde. Le ciociare affrontano le pantere per la quarta volta nel corso della stagione e fin qui hanno racimolato solo tre set. L’obiettivo è insomma progettare e realizzare le contromisure per ottenere qualcosa di più. Facendo leva sul fattore campo: tutti e 6 i punti della propria classifica, l’IHF li ha prodotti a Frosinone. L’ultima gara, persa 0-3 a Urbino ma al termine di una lotta serrata (33-35 l’esito del terzo set), ha manifestato una crescita globale del gioco di squadra. Alle ex Angeloni e Gioli il compito di guidare le compagne a un risultato positivo.
L’Imoco viaggia verso il Lazio tentando di dimenticare l’obiettivo sfumato, del quale coach Gaspari si è assunto onestamente tutte le responsabilità. Per ripartire e mantenere un’ottima classifica, in vista dei Play Off Scudetto, ecco l’ingaggio di Lauren Gibbemeyer, centrale statunitense che l’anno scorso vestì la maglia di Pesaro prima di trasferirsi in Azerbaijan al Lokomotiv Baku. Il rientro in Italia avverrà lunedì, debutto previsto domenica 9 febbraio al PalaVerde contro Novara.
Prima della partita, coach Mario Regulo Martinez riceverà il Premio Luigi Razzoli in qualità di migliore allenatore della Serie A2 nella stagione 2012-13. Diretta sabato sera alle 20.30 su Rai Sport 1. Sarà inoltre possibile ammirare gli scatti del match in temporeale, grazie alla Fotogallery a cura di Filippo Rubin.
LIU JO MODENA – OPENJOBMETIS ORNAVASSO Arbitri: Ubaldo Luciani – Francesco Piersanti Ottenuta la qualificazione alla Final Four, la Liu Jo Modena si rituffa in una Master Group Sport Volley Cup che ultimamente le ha riservato enormi soddisfazioni. Il 3-2 su Bergamo e il 3-1 in casa di Piacenza hanno fatto schizzare in alto le quotazioni del team di Chiappafreddo, sempre più temuto in ottica Scudetto. Il 3-1 di mercoledì sera su Casalmaggiore nel ritorno dei quarti di finale di Coppa ha messo inoltre in evidenza la profondità del roster nerobianco. Andjelic, sulla carta opposta di riserva, Perinelli e Maruotti, schiacciatrici giovanissime ma già affidabili, la palleggiatrice classe 1994 Prandi e la nemmeno 18enne Petrachi, vice-Cardullo. Tutte protagoniste del successo sulle rosa.
Di fronte a Modena ci sarà l’Openjobmetis Ornavasso, che oltre alle cessioni di Loda, Moneta e Senkova – quest’ultima accasata a Gricignano – dovrà fare i conti con la distorsione alla caviglia occorsa a Signorile giovedì sera contro Piacenza. La società è alla ricerca di rinforzi da consegnare nelle mani di Bellano, affinché possa far ripartire le giallonere dopo le recenti sconfitte. Piacevole sorpresa il rendimento di Montano Lucumi, esplosiva nelle ultime due uscite.
Master Group Sport Volley Cup: il programma della 12^ giornata (domenica 2 febbraio, ore 18.00) Pomì Casalmaggiore – Unendo Yamamay Busto Arsizio Banca di Forlì – Rebecchi Nordmeccanica Piacenza Igor Gorgonzola Novara – Foppapedretti Bergamo DIRETTA SPORTUBE 2 IHF Volley Frosinone – Imoco Volley Conegliano sabato 1 febbraio, ore 20.30 DIRETTA RAI SPORT 1 Liu Jo Modena – Openjobmetis Ornavasso
Master Group Sport Volley Cup: la classifica Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 24, Liu Jo Modena 22, Foppapedretti Bergamo 22, Imoco Volley Conegliano 21, Unendo Yamamay Busto Arsizio 15, Igor Gorgonzola Novara 15, Robur Tiboni Urbino 14, Pomì Casalmaggiore 12, Openjobmetis Ornavasso 10, IHF Volley Frosinone 6, Banca Di Forlì 4.
Tutti i risultati live sul sito ufficiale www.legavolleyfemminile.it Sul sito di Lega disponibile il dettaglio dei precedenti tra le squadre

Master Group Sport Volley Cup: testacoda San Casciano-Reggio Emilia, il match tra Bolzano e Sala Consilina in differita su Rai Sport 2 mercoledì 5 febbraio

In attesa di conoscere le finaliste della 17^ Coppa Italia di Serie A2 – il ritorno delle semifinali è in programma mercoledì 5 febbraio alle 20.30 – la Master Group Sport Volley Cup offre nel weekend la 13^ giornata, la 2^ del girone di ritorno.
Due gli anticipi del sabato sera. Il Volley Soverato, secondo in classifica a un punto dalla vetta, affronta in trasferta l’Obiettivo Risarcimento Vicenza. Le calabresi dovranno fare a meno della portoricana Rosa, infortunatasi in Coppa Italia e costretta a uno stop di dieci giorni a causa di una distrazione al quadricipite femorale sinistro. Le biancoblù di Rossetto arrivano dal fondamentale successo in casa della Puntotel Sala Consilina e cercano punti Play Off. Milocco è in grande forma e l’infermeria si è svuotata.
Già importante sempre in ottica Play Off Promozione la sfida tra Riso Scotti Pavia e Savino Del Bene Scandicci, anch’essa anticipata al sabato sera. Le vespe devono cancellare lo stop di Gricignano, seguito all’eliminazione in Coppa Italia, e si affideranno alla familiarità con il PalaRavizza, che ha significato tanti punti nel girone di andata. Le toscane, vincitrici 3-2 all’andata, vorranno ripetere lo strepitoso 3-0 a Montichiari, con Moneta protagonista: “Dobbiamo giocare con l’entusiasmo e non pensare all’età anagrafica – spiega coach Botti -. Pavia è un il primo vero test per vedere se siamo maturati ed è una partita difficilissima”.
Domenica alle 18.00 le altre gare. La capolista Il Bisonte San Casciano ospita al PalaMontopolo l’ultima in classifica, la Crovegli Reggio Emiia. Il morale di Koleva e compagne è alle stelle, non solo per il primato in A2 ma anche per il successo 3-1 a Soverato nella semifinale di Coppa Italia. Sarà dunque durissima per le giallorosse tornare a casa con uno o più punti. Diverrà importante per le reggiane il contributo della brasiliana Soraia, che ha cominciato a prendere confidenza con il resto della squadra in un’amichevole infrasettimanale.
Scontro d’alta classifica tra Metalleghe Sanitars Montichiari e Beng Rovigo, rispettivamente seconda e quinta in classifica. Le bresciane di Barbieri hanno prontamente cancellato la debacle di Scandicci, imponendosi mercoledì con un secco 3-0 a Monza e prenotando la finale di Coppa Italia. Gli arrivi di Guatelli e Gravesteijn, sommati alla solidità di Saccomani e Musti De Gennaro e all’esperienza di Dalia, hanno reso Montichiari un roster molto temibile. Senza paura, però, si presenterà al PalaGeorge la squadra di Ferrari, forte del dolce ricordo di inizio stagione, l’affermazione per 3-0 tra le mura di casa.
Il Saugella Team Monza ospiterà al PalaIper la Corpora Gricignano con l’intenzione di riaprire una seria positiva interna che si è conclusa mercoledì scorso con il ko contro Montichiari. I recenti passi falsi hanno forse preoccupato lo spogliatoio, ma il vice allenatore Keller invita alla tranquillità: “Non eravamo una squadra invincibile prima, quando tutto andava per il meglio, così come non dobbiamo sentirci meno di valore ora che le cose non stanno girando per il verso giusto”. In casa Corpora la novità si chiama Senkova, schiacciatrice ex Ornavasso ingaggiata in settimana. Un rinforzo di valore per provare a scalare posizioni in classifica: “Ho seguito la A2 fino a qui e ho capito che Gricignano ha pagato un inizio in cui dava l’impressione che le mancasse qualcosina, ma secondo me si tratta di una squadra ben assortita e attrezzata per ben figurare nella categoria”.
Il match che sarà ripreso dalle telecamere e trasmesso su Rai Sport 2 mercoledì 5 febbraio alle 22.30 è quello tra Volksbank Sudtirol Bolzano e Puntotel Sala Consilina. Le altoatesine sono reduci da un successo vitale in ottica salvezza – 3-1 a Reggio Emilia – in cui oltre a Papa e Porzio, sempre efficaci in attacco, ha brillato la neo-arrivata Korobkova (in dubbio per una distorsione alla caviglia in palestra). Le campane di Guadalupi giungono al PalaResia con la necessità di fare punti per allontanare l’ultima posizione.
Master Group Sport Volley Cup A2: il programma della 13^ giornata (domenica 2 febbraio, ore 18.00) Riso Scotti Pavia – Savino Del Bene Scandicci  Arbitri: Palumbo-Zingaro  sabato 1 febbraio, ore 20.30 Obiettivo Risarcimento Vicenza – Volley Soverato  Arbitri: Pristerà-Spinnicchia  sabato 1 febbraio, ore 20.30 Metalleghe Sanitars Montichiari – Beng Rovigo  Arbitri: Cappelletti-Rossetti Il Bisonte San Casciano – Crovegli Reggio Emilia  Arbitri: Talento-Moratti Volksbank Sudtirol Bolzano – Puntotel Sala Consilina  Arbitri: Fretta-Pozzi  Differita Rai Sport 2, mercoledì 5 febbraio ore 22.30 Saugella Team Monza – Corpora Gricignano  Arbitri: Paravano-Curto
Master Group Sport Volley Cup A2: la classifica Il Bisonte San Casciano 27, Metalleghe Sanitars Montichiari 26, Volley Soverato 26, Saugella Team Monza 22, Beng Rovigo 21, Riso Scotti Pavia 19, Obiettivo Risarcimento Vicenza 17, Savino Del Bene Scandicci 17, Volksbank Sudtirol Bolzano 15, Corpora Gricignano Di Aversa 11, Puntotel Sala Consilina 10, Crovegli Reggio Emilia 5.
Tutti i risultati live sul sito ufficiale www.legavolleyfemminile.it  LVF

ph. Fabio Cucchetti

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media