Obiettivo Risarcimento Vicenza: anticipo al sabato, domani sera la sfida all’ambizioso Soverato

Scritto da on gen 31st, 2014 e archiviato sotto la categoria Campionato, Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

250_1456490_10201144320110930_2013038043_nDopo il tour de force della scorsa settimana, l’Obiettivo Risarcimento ha trascorso dei giorni di lavoro tranquilli, anche in virtù del risultato portato a casa domenica nell’impegnativa trasferta a Sala Consilina che ha inaugurato nel migliori dei modi il girone di ritorno del campionato.

Domani sera si torna in campo: le biancoblu, infatti, anticiperanno al sabato (fischio d’inizio alle 20.30), visto che domenica al PalaCampagnola sarà impegnato il Famila. Dall’altra parte della rete l’ambizioso Soverato che, come il Volley Towers, non è intervenuto sul mercato.

A fine ottobre la trasferta calabrese, la prima della storia della serie A, aveva portato un prezioso punto in classifica, la cui importanza è stata compresa meglio nel tempo, visto che adesso Soverato si trova insieme a Montichiari al secondo posto di una classifica ancora corta, specialmente per quanto riguarda le posizioni centrali. L’Obiettivo Risarcimento finora è mancato un po’ in termini di continuità, ma può giocarsela con chiunque, quindi anche contro una squadra che dopo la partenza in sordina ha trovato un ottimo ritmo di gioco e – come analizzato dal Team Principal Rossetto – non vorrà certo lasciare punti per strada adesso che si sta affacciando alla vetta.

Mercoledì le catanzaresi sono state superate nella semifinale di Coppa Italia dalla nuova capolista San Casciano per 3-1 (come le biancoblu nelle due gare dei quarti, dopo la vittoria in campionato) e con la partita hanno perso anche Rosa, insieme a Boscacci ed Arimattei uno dei punti di riferimento della squadra, che affida il suo gioco specialmente alle giocatrici di palla alta. Per la schiacciatrice portoricana una distrazione al quadricipite femorale sinistro che le impedirà di essere in campo domani, cosa che alza le quotazioni di Ghisellini e compagne, che comunque non saranno al via al 100%, anche se l’infermeria si è ormai svuotata. Rossetto tornerà quindi ad avere a disposizione l’intera rosa con la possibilità di compiere così adattamenti in corsa al fine di contrastare al meglio le avversarie.

Quella contro Soverato sarà l’unica partita casalinga del mese di febbraio: l’Obiettivo Risarcimento sarà infatti poi impegnato a Pavia e Montichiari, mentre il 23 febbraio ci sarà la sosta per la finale di Coppa Italia.

Ufficio stampa

ph. Volley Towers

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media