Volley Soverato: archiviata la Coppa, si ripensa al Campionato. Domenica altra trasferta

Scritto da on feb 7th, 2014 e archiviato sotto la categoria Campionato, Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

1476718_10202948581423804_1502504272_nCi ha provato il Volley Soverato di coach Marco Breviglieri a fare l’impresa in quel di San Casciano mercoledì sera nel ritorno della semifinale di Coppa Italia, dopo la sconfitta casalinga per tre set a uno. L’impresa era difficile, ma le “cavallucce marine” ancora senza la portoricana Yarimar Rosa ci hanno provato lo stesso, soprattutto nel primo set che, forse, se vinto, avrebbe potuto riaprire il discorso qualificazione. In finale ci arriva, dunque, il Bisonte di coach Vannini che nella doppia sfida ha dimostrato di essere più forte e più determinato in tutti i reparti.
Il Soverato, al “Pala Montopolo” nel primo set, dopo essere stato sotto anche di quattro lunghezze era riuscito ad annullare le prime due palle set alle padrone di casa e, anche, ad averne qualcuna a proprio favore, ma gli errori delle calabresi e la difesa coriacea delle toscane, hanno portato San Casciano a vincere il gioco 30/28.
Terminata l’avventura tricolore che, ha visto comunque, il Soverato disputare una semifinale storica per la società ionica, adesso ci si rituffa nella Master Group Sport Volley Cup A2 che vedrà le biancorosse di Breviglieri dover affrontare la seconda trasferta consecutiva del calendario, in quel di Sant’Antimo contro il Corpora Gricignano di coach Della Volpe che sta lottando per la bassa classifica e, quindi, per la salvezza. La compagine campana ultimamente si è anche rinforzata con l’arrivo della centrale Giuliodori dal Riso Scotti e della schiacciatrice Senkova.
Sarà un altro importante banco di prova per il Soverato che dovrà dosare le giuste energie in questo periodo che ha visto le calabresi giocare in pratica ogni tre giorni, senza pausa, tenendo conto anche dei viaggi da affrontare. Questo, come ha sottolineato Breviglieri, però, ben venga perché significa che la squadra del presidente Matozzo sta facendo bene e sta lottando su più fronti.
Domenica ci sarà ancora da soffrire, ma Travaglini e compagne, in ogni caso, promettono di voler rifarsi subito da queste due sconfitte consecutive che non vanno ad intaccare l’ottima stagione fino ad oggi svolta. Inoltre, in Campania, ci saranno anche i tifosi biancorossi che, con mezzi propri, raggiungeranno il palasport che vedrà di scena le proprie beniamine.

 Ufficio stampa

ph. Riccardo Giuliani

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media