Volley Soverato: sconfitta a San Casciano, biancorosse eliminate dalla Coppa Italia

Scritto da on feb 7th, 2014 e archiviato sotto la categoria Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

1483230_10202948571743562_460565847_nSan Casciano       3         Volley Soverato   0
PARZIALI SET: 30/28; 25/17; 25/20
BISONTE SAN CASCIANO: Mastrodicasa 8, Focosi 2, Lotti 14, Giovannelli 6, Villani 3, Parrocchiale (L), Savelli (L), Pietrelli 9, Koleva 13, Vingaretti 4. Coach: Francesca Vannini
VOLLEY SOVERATO: Cacciapaglia (L), Travaglini 5, Boscacci 13, Martinuzzo 9, Arimattei 4, Ferraro 1, Lavorenti, Bellapianta 6, Burduja 6, Torcasio 1, De Lellis 1. Coach: Marco Breviglieri
ARBITRI: Somansino Alessandro – Feriozzi Ugo
Niente da fare per il Soverato contro il San Casciano nel ritorno della semifinale di Coppa Italia giocata al Pala Montopolo. Le biancorosse perdono per tre set a zero e le toscane si qualificano meritatamente per la finalissima. Le calabresi sono state in gara solamente nel primo parziale dove hanno anche sciupato un paio di palle set che, forse, avrebbero potuto riaprire il discorso qualificazione.
Le due squadre si presentano con i seguenti sestetti. San Casciano schiera Vingaretti al palleggio e Koleva opposto, al centro Mastrodicasa e Giovannelli, in banda Pietrelli e Lotti, libero Parrocchiale. Il Soverato di Breviglieri risponde con la diagonale De Lellis e Boscacci, al centro Travaglini e Martinuzzo, Arimattei e Bellapianta in banda, libero Cacciapaglia.
Equilibrio nei primi scambi del match, ma le toscane ben presto iniziano a macinare punti allungando con un bel muro di Pietrelli sul 8-5, costringendo coach Breviglieri a chiamare il suo primo time out. Al rientro, Soverato è in difficoltà in ricezione e in attacco con le schiacciate di Boscacci fermate dal murone delle locali che, al tempo obbligatorio di pausa, si trovano avanti 12-9. Nonostante le toscane abbiano qualche punto di vantaggio, il Soverato non molla e si riporta sul 18-17 e, nel finale del set, sotto 24-22 annulla le due palle set, conquistandosene a sua volta due che però vengono sciupate. Sbaglia tre attacchi consecutivi la Boscacci e San Casciano chiude, all’ennesima opportunità, 30/28.
Ad un passo ormai dalla finale, le ragazze di coach Vannini partono forte nel secondo set, portandosi subito sul 6-1 e, alla pausa obbligata, conducono 12-5 con Soverato in evidente difficoltà; il set è ormai compromesso per De Lellis e compagne che provano a restare in gara senza risultato. Il Bisonte chiude il set 25/17 senza affanno e vola in finale dove incontrerà il Montichiari.
Con il verdetto già dato, nel terzo set Soverato e San Casciano giocano punto a punto nella parte iniziale con Mastrodicasa e compagne che, però, vogliono chiudere subito il conto, portandosi sul 13-10. Vantaggio di tre lunghezze che consente a San Casciano di avvicinarsi alla fine del set chiuso poi 25/20.
Termina qui l’avventura, comunque storica e avvincente, del Soverato nella Coppa Italia di questa stagione. Adesso, per le ragazze di coach Breviglieri, concentrazione massima per il campionato, dove le calabresi, ricordiamo, si trovano a due punti dalla vetta.

 Ufficio stampa

ph. Riccardo Giuliani

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media