Puntotel Sala Consilina: la capolista San Casciano continua la sua corsa, sconfitta in casa per 3-1

Scritto da on feb 10th, 2014 e archiviato sotto la categoria Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

PUNTOTEL SALA CONSILINA- IL BISONTE SAN CASCIANO 1-3
(21-25; 22-25; 25-21; 23-25)

Puntotel Sala Consilina: Colarusso 13, Martinelli 6, Devetag 17, Dekani 18, Salvi 10, Minervini (L), Di Iulio 2. Non entrate:  Brignole, Neriotti, Dall’Ara.  All. Guadalupi
Il Bisonte San Casciano: Mastrodicasa 12, Lotti 11, Giovannelli 7, Villani 1, Parrocchiale (L), Pietrelli 12, Koleva 17, Vingaretti 1. Non entrate:  Savelli, Focosi,  Vannini.
Arbitri: De Sensi e Palumbo
Note – durata set: 26’,28 ’, 28 ’, 30’. Tot: 1,52

Nella terza giornata del girone di ritorno, la Puntotel Sala Consilina viene battuta per 3-1, in casa, da “Il Bisonte San Casciano”. Le cicognine non sono riuscite ad abbattere il “bisonte fiorentino” che rimane in vetta alla classifica del campionato di volley femminile di serie A2.

Le ragazze salesi hanno combattuto con tutte le loro forze perdendo una gara giocata in campo nel segno dell’equilibrio rotto soltanto da alcuni episodi di gioco che hanno fatto pendere, alla fine, la bilancia del risultato dalla parte della compagine toscana. La Puntotel ha giocato un match davvero bello tant’è che il pubblico salese ha salutato, a fine gara, le proprie beniamine con scroscianti applausi. Da segnalare la sfida nella sfida tra le bocche di fuoco Dekani e Koleva con, rispettivamente, 18 e 17 punti messi a segno.

Con questa sconfitta non cambia nulla dal punto di vista della classifica per Sala Consilina (10 punti) che resta al penultimo posto ad una sola lunghezza dalla terz’ultima Gricignano (11 punti), fermata in casa da Soverato. Crovegli (6 punti), invece, è sempre fanalino di coda.

PRIMO SET – Il primo set è costantemente in bilico con le due compagini che giocano combattendo palla su palla (8-7). L’andamento della frazione di gioco scivola sempre nel segno dell’equilibrio. La Puntotel conduce in avanti, ma di sole due lunghezze(16-14). A questo punto, però, le ragazze di Vannini pigiano sull’acceleratore mettendo leggermente in difficoltà Colarusso e compagne (19-21). Il finale di set è di marca fiorentina con San Casciano che va diritto verso la vittoria (21-25).

SECONDO SET – Le salesi si ripresentano in campo decise a riportare la situazione in parità. Le cicognine non lasciano nulla al caso. La concertazione è al massimo. Ne guadagna lo spettacolo. Il pubblico si diverte anche perché in campo regna l’equilibrio che rende la gara molto appassionante. Soltanto nel finale, come purtroppo accade sempre alla Puntotel, le salesi accusano un calo e cedono anche il secondo set per 22-25.

TERZO SET – Si ritorna sul parquet. Per Sala Consilina non è semplice riportarsi in partita, ma le biancorosse ci provano (6-3). La Puntotel è sempre in vantaggio (15-10) ed il pubblico si esalta. Guadalupi ha studiato molto le avversarie che in questo terzo set soffrono le mosse tattiche del coach salese (17-14).  Sala è sempre in avanti trascinata anche da un grande tifo (21-19).  Il set si chiude in favore delle padrone di casa (25-21).

QUARTO SET – Sugli spalti tutti sperano che la Puntotel possa approdare al tie break. Si inizia a giocare e le due squadre sono subito in parità (4-4). Dai primi scambi si intuisce che non è cambiato nulla, ovvero l’equilibrio la fa da padrone. Si gioca sempre palla su palla (16-15) e la gara è un susseguirsi di emozioni (18-18). San Casciano compie il sorpasso (19-21). Le due squadre combattono a denti stretti (22-23). Alla fine San Casciano chiude a proprio favore il set (23-25) ed il match.

Ufficio stampa

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media