Master Group Sport Volley Cup: test Casalmaggiore per Piacenza su Sportube 2. Modena contro Forlì per il secondo posto, in diretta su Rai Sport 1

Scritto da on feb 15th, 2014 e archiviato sotto la categoria Campionato, Notizie, Serie A1, Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

1385857_502857743144410_1257034080_nPrima di lasciare spazio alle Finali di Coppa Italia, la Master Group Sport Volley Cup si ripresenta nel weekend con la terza giornata del girone di ritorno. Le quattro squadre attese dal gran galà del PalaVerde di Treviso – in programma il 22-23 febbraio con diretta integrale su Rai Sport 1 – puntano a perfezionare tutti gli automatismi e a consolidare le rispettive posizioni di classifica. La capolista Rebecchi Nordmeccanica Piacenza sarà ospite della Pomì Casalmaggiore (diretta su Sportube 2 domenica alle 18.00), mentre la Liu Jo Modena vuole riprendersi il secondo posto nella sfida con la Banca di Forlì, in diretta su Rai Sport 1 sabato sera alle 20.30 con la telecronaca di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta. Anticipo anche per la Foppapedretti Bergamo, impegnata sul campo dell’IHF Volley Frosinone, mentre la Unendo Yamamay Busto Arsizio attende la Openjobmetis Ornavasso. Infine sfida di metà classifica tra Igor Gorgonzola Novara e Robur Tiboni Urbino. Turno di riposo per l’Imoco Volley Conegliano.
Sempre in tema di Coppa Italia, è sempre attiva la vendita dei biglietti, disponibili sul circuito online di Vivaticket. Tutte le informazioni sull’evento sono disponibili sul sito dedicato www.mastergroupsport.com/finalicoppaitalia.
Anche nel weekend in arrivo sui campi della Master Group Sport Volley Cup di Serie A1 appuntamento con il concorso “Haier premia la tua passione per il volley”. Per gli spettatori presenti nei palazzetti della pallavolo rosa la possibilità di vincere uno splendido smartphone. Sabato 15 febbraio sarà possibile giocare al PalaSport di Frosinone, in occasione del match tra IHF Volley e Foppapedretti Bergamo, mentre domenica 16 smartphone in palio al PalaPomì di Viadana per Pomì Casalmaggiore-Rebecchi Nordmeccanica Piacenza. Qui tutte le informazioni sul concorso.
UNENDO YAMAMAY BUSTO ARSIZIO – OPENJOBMETIS ORNAVASSO Arbitri: Silvano Valeriani – Fabio Gini Di nuovo tra le mura amiche del PalaYamamay, la Unendo Yamamay Busto Arsizio affronta l’ultimo impegno prima delle Finali di Coppa Italia. E’ il ‘derby’ contro la Openjobmetis Ornavasso, una sfida tra due tifoserie amiche che già all’andata diedero spettacolo di colori e cori. Dopo aver conquistato il quinto posto grazie al 3-0 su Forlì, le farfalle cercano altri punti per ridurre le distanze dalle migliori quattro della classifica. All’andata fu 3-2 per le api giallonere, dunque un motivo in più per le bustocche per proseguire nella striscia positiva.
Non ci sarà Spirito, non ancora recuperata del tutto dall’infortunio al ginocchio, sestetto confermato con le ipotesi Michel e Bianchini a match iniziato. “Veniamo da un periodo in cui le cose vanno nel verso giusto e in cui stiamo cercando di creare una mentalità vincente – afferma la palleggiatrice Petrucci -. Affrontiamo ogni partita come se stessimo giocando contro la squadra più forte per non allentare mai la concentrazione”.
Le ragazze di Bellano, tornate a vincere contro Frosinone dopo un lungo digiuno, si preparano alla battaglia in un PalaYamamay da tutto esaurito, in attesa di novità sul mercato. Serata particolare per Giulia Pisani, ex farfalla della tripletta del 2012 e per la prima volta nel tempio biancorosso da avversaria in partite ufficiali. Il suo rendimento al centro si è già rivelato prezioso nelle ultime uscite, la sfida con Arrighetti promette scintille.
POMI’ CASALMAGGIORE – REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA Arbitri: Alessandro Oranelli – Fabrizio Saltalippi Comunque si concluderà la partita del PalaPomì, la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza sarà sicura di giocarsi le Finali di Coppa Italia da capolista, visto che guida a +3 sull’Imoco Volley Conegliano che osserva il turno di riposo. Certamente l’obiettivo di Caprara e delle sue ragazze è la vittoria, per impressionare tutte le avversarie alla vigilia di un appuntamento atteso. Le biancoblù sono reduci da 4 successi consecutivi, tutti per 3-0, e puntano al pokerissimo.
La Pomì Casalmaggiore vive sopra le nuvole dopo il splendido successo al PalaNorda contro la Foppapedretti Bergamo. Il 3-2 esterno, ottenuto perlopiù di fronte alle telecamere di Rai Sport, ha confortato le rosa di Beltrami, consapevoli di potersela giocare con tutti: “Un punto con Busto e due con Bergamo possono fare da propulsione per la parte finale della stagione – confida la capitana Lipicer – ma non dimentichiamo che dobbiamo sempre pensare a una partita alla volta senza accelerare i tempi. Non dobbiamo abbassare i ritmi in allenamento, continuare a lavorare sodo come stiamo facendo da mesi, possiamo migliorare ancora il nostro gioco e di conseguenza i nostri risultati”.
Il match sarà trasmesso in diretta su Sportube 2 e sul sito ufficiale di Lega.
IHF VOLLEY FROSINONE – FOPPAPEDRETTI BERGAMO Arbitri: Gabriele Balboni – Giampiero Perri Anticipato a sabato sera, con inizio alle 20.30, il match tra IHF Volley Frosinone e Foppapedretti Bergamo. Per le ciociare è un’occasione imperdibile per tornare a fare punti e migliorare una classifica ancora deficitaria. Per le rossoblù è l’opportunità del riscatto dopo i ko con Novara e Casalmaggiore.
Il cinismo è la qualità che la truppa di Martinez sta disperatamente cercando. Troppi, di recente, i vantaggi dilapidati e i set point sfumati. A Ornavasso, il coach argentino ha schierato in banda Astarita insieme ad Angeloni, salvo affidarsi spesso – e definitivamente nel terzo set – a Percan, pronta a riprendersi un posto di rilievo nel sestetto bianconero.
In casa Foppapedretti, nel frattempo, è tornata ad allenarsi con il gruppo Enrica Merlo, reduce da un’infiammazione muscolare che l’aveva esclusa dal match con Casalmaggiore una settimana fa. Coach Lavarini dovrà decidere se rischiare la sua titolare a una settimana dalla semifinale di Coppa Italia contro Modena oppure schierare da libero Bruno, che ben si è comportata nell’ultima uscita.
IGOR GORGONZOLA NOVARA – ROBUR TIBONI URBINO Arbitri: Andrea Pozzato – Luca Sobrero Quella con la Robur Tiboni Urbino è per l’Igor Gorgonzola Novara una sfida significativa. Non solo perché a livello di classifica le due squadre potrebbero presto battagliare per l’accesso alla post-season. Ma anche perché le azzurre vissero il loro momento di svolta proprio all’andata: il pesante 0-3 al PalaMondolce costò la panchina a Stefano Colombo, al cui posto subentrò Luciano Pedullà. Uno spartiacque decisivo, visto che sotto la guida del ‘maestro’ le zanzare hanno riportato ottimi risultati e risalito posizioni.
Non che la Robur Tiboni Urbino nel frattempo abbia calato il proprio rendimento. Anzi, al di là del ko di Piacenza, le feltresche possono contare su un gioco di squadra ben rodato, con un rendimento medio più che discreto. E’ vero che lontano da casa, Negrini e compagne faticano di più a cogliere al volo tutte le occasioni e a mostrarsi cattive sulle palle che scottano. Difendere gli attacchi di Murphy, Rosso e Lombardo, e ricevere al meglio per consentire a Brcic di giocare al centro sono gli obiettivi della squadra di Micoli.
LIU JO MODENA – BANCA DI FORLI’ Arbitri: Andrea Bellini – Eliana Cappelletti Le telecamere di Rai Sport 1 – in diretta sabato alle ore 20.30 – sono al PalaPanini per il confronto tra Liu Jo Modena e Banca di Forlì. Da una parte una formazione di grandi ambizioni, che ha perso il secondo posto a causa del turno di riposo ma che è pronta a riprenderlo e a salire sempre più in alto. Dall’altra un team alla ricerca di una scossa emotiva e tecnica e di un nuovo punto di equilibrio dopo uscite ed entrate di mercato.
Coach Chiappafreddo preferisce posticipare a domenica ogni considerazione sulle Finali di Coppa Italia e si concentra sulle aquile: “Le insidie che può portare l’avversario sono tante, serve rispetto per la squadra e per le giocatrici che, come già detto, stanno cambiando molto sia a livello di laterali che di centrali. Dovremo essere tutti veramente concentrati sul nostro gioco e dare il meglio per vincere”. Non sarà una partita come le altre per Paggi, che ha cominciato la stagione a Forlì e in Romagna ha lasciato un pezzo di cuore.
Già leader dopo poche settimane dal suo innesto nel sestetto di Marone, Borgogno si fa portavoce dello stato d’animo dello spogliatoio: “Noi dobbiamo dare un segnale di ripresa, la sconfitta di Busto è frutto di un gioco peggiore rispetto a quello messo in campo con Piacenza, e dobbiamo invertire questo trend immediatamente, se non nei risultati – Modena è onestamente una squadra fortissima – almeno per quanto riguarda atteggiamento e qualità di gioco”.
Master Group Sport Volley Cup: il programma della 14^ giornata (domenica 16 febbraio, ore 18.00) Unendo Yamamay Busto Arsizio – Openjobmetis Ornavasso Pomì Casalmaggiore – Rebecchi Nordmeccanica Piacenza DIRETTA SPORTUBE 2 IHF Volley Frosinone – Foppapedretti Bergamo sabato 15 febbraio, ore 20.30 Igor Gorgonzola Novara – Robur Tiboni Urbino Liu Jo Modena – Banca di Forlì sabato 15 febbraio, ore 20.30 DIRETTA RAI SPORT 1 Riposa: Imoco Volley Conegliano
Master Group Sport Volley Cup: la classifica Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 30, Imoco Volley Conegliano 27, Liu Jo Modena 25, Foppapedretti Bergamo 23, Unendo Yamamay Busto Arsizio 20, Igor Gorgonzola Volley Novara 18, Pomì Casalmaggiore 15, Robur Tiboni Urbino 14, Openjobmetis Ornavasso 13, Ihf Volley Frosinone 6, Banca Di Forlì 4.
Tutti i risultati live sul sito ufficiale www.legavolleyfemminile.it

Master Group Sport Volley Cup A2: Montichiari-Vicenza è l’anticipo del sabato sera (e il match in differita su Rai Sport 2), San Casciano va a Gricignano. Crovegli-Puntotel è da dentro o fuori

Metalleghe Sanitars Montichiari e Il Bisonte San Casciano vivono l’ultimo weekend di Master Group Sport Volley Cup prima di tuffarsi con i pensieri nella Finale di Coppa Italia di Serie A2, in programma domenica 23 febbraio al PalaVerde alle 14.30 in diretta su Rai Sport 1.
Montichiari scende in campo sabato sera, affrontando l’Obiettivo Risarcimento Vicenza: match che sarà trasmesso in differita su Rai Sport 2 mercoledì 19 febbraio alle 22.30. Nonostante i 13 punti di differenza in classifica, l’allenatore delle bresciane Barbieri predica calma: “Vicenza è una squadra che ha ottenuto ottimi risultati in questa stagione. Ha una decina di giocatrici intercambiabili, e le due palleggiatrici vengono fatte ruotare spesso: per questo, è un gruppo molto difficile da decifrare”. La caviglia di Guatelli è al 100% dopo l’infortunio. Le biancoblù vogliono replicare al brutto ko di Pavia e riprendere contatto con la zona Play Off, che attualmente dista solo 3 punti.
San Casciano andrà in Campania per incontrare la Corpora Gricignano. Le toscane di coach Vannini intendono tenere aperta la striscia di vittorie consecutive e perfezionare gli schemi in vista dello storico appuntamento di Treviso. Della Volpe valuterà le condizioni di Senkova, arrivata nel mercato invernale da Ornavasso ma schierata finora solo per pochi punti a causa di un piccolo infortunio.
Interessante sfida tra Volley Soverato e Beng Rovigo. Le cavallucce marine ritroveranno in campo la portoricana Rosa, che da qualche giorno si allena normalmente con il gruppo. E il PalaScoppa riaccoglierà Peluso, palleggiatrice delle rodigine che con la maglia di Soverato vinse un Campionato di B1. Il tecnico delle giallonere Ferrari mette in guarda le sue giocatrici: “Affronteremo questa trasferta, estremamente impegnativa sia dal punto di vista tecnico che logistico, per trarne il massimo profitto. Il palazzetto di Soverato, come quello di Rovigo, è uno dei più caldi del campionato quindi oltre a misurarci con la forza delle avversarie avremo anche un fattore ambientale decisamente sfavorevole”.
All’assalto del quarto posto la Savino Del Bene Scandicci, tra le squadre più calde del momento. Le toscane affronteranno il Saugella Team Monza con lo scopo verosimile di raggiungerlo a quota 26 in caso di successo pieno. Vale molto in ottica Play Off anche il duello tra la Volksbank Sudtirol Bolzano e la Riso Scotti Pavia: Papa contro Frackowiak, sfida tra due delle attaccanti più prolifiche del torneo. Con l’incognita Korobkova, la russa delle altoatesine alle prese con l’iter di recupero dalla distorsione alla caviglia.
Vero e proprio spareggio salvezza quello tra Crovegli Reggio Emilia e Puntotel Sala Consilina. In realtà, chi non può fallire è soprattutto il team giallorosso, che ha quattro punti di ritardo dalla penultima in classifica. Se le emiliane con la brasiliana Soraia e la polacca Polak hanno già dimostrato di poter invertire la rotta, le cicognine presto potranno contare sulla russa Kulikova, martello della Russia Campione del Mondo nel 2006. L’eventuale utilizzo dell’atleta dell’est già al PalaRivalta potrebbe spostare l’ago della bilancia della partita.
Master Group Sport Volley Cup A2: il programma della 15^ giornata (domenica 16 febbraio, ore 18.00) Volksbank Sudtirol Bolzano – Riso Scotti Pavia  Arbitri: Del Vecchio-Curto Volley Soverato – Beng Rovigo  Arbitri: Rolla-Allegrini Metalleghe Sanitars Montichiari – Obiettivo Risarcimento Vicenza  Arbitri: Piperata-Moratti  sabato 15 febbraio, ore 20.30 – Differita RAI SPORT 2 mercoledì 18 febbraio, ore 22.30 Corpora Gricignano – Il Bisonte San Casciano  Arbitri: Pignataro-Zingaro Crovegli Reggio Emilia – Puntotel Sala Consilina  Arbitri: Di Blasi-Pristerà Savino Del Bene Scandicci – Saugella Team Monza  Arbitri: Somansino-Rossetti
Master Group Sport Volley Cup A2: la classifica Metalleghe Sanitars Montichiari 32, Il Bisonte San Casciano 32, Volley Soverato 30, Saugella Team Monza 26, Beng Rovigo 23, Savino Del Bene Scandicci 23, Riso Scotti Pavia 22, Obiettivo Risarcimento Vicenza 19, Volksbank Sudtirol Bolzano 18, Corpora Gricignano Di Aversa 11, Puntotel Sala Consilina 10, Crovegli Reggio Emilia 6.
Tutti i risultati live sul sito ufficiale www.legavolleyfemminile.it LVF

ph. Stefano Fagnani

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media