50 domande a Miriam Sylla

Scritto da on mar 3rd, 2014 e archiviato sotto la categoria Notizie, Serie A1. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

1939887_10202838501864900_2116819640_nSi considera “diversamente ordinata”, il suo talento nascosto è il ballo e su un’isola deserta si porterebbe il televisore… Ecco Miriam Sylla!

1- Come ti chiami? Miriam
2- Come ti chiamano gli amici? Dipende: Miky oppure Bomber
3- Dove sei nata? A Palermo
4- Quando? 8 gennaio 1995
5- Quanto sei alta? 181 cm
6- Quanto pesi? Ahahah tanto…
7- Che taglia di abiti porti? Boh… 44?
8- Che taglia di scarpe hai? 44.5
9- Com’è la tua serata ideale? Mmmh, qualsiasi, basta che ci siano gli amici
10- Qual è l’ultimo libro che hai letto? “Acciaio” di Silvia Avallone
11- Qual è l’ultimo dvd che hai acquistato? Le Winx per mia sorella
12- Qual è l’ultimo film che hai visto al cinema? Iron man 3
13- Qual è la gara che non dimenticherai mai? Tutte
14- Perché? Sono tutte importanti
15- Chi è l’allenatore a cui devi di più? Franca Bardelli
16- Chi è la persona a cui devi dire grazie sei oggi giochi a pallavolo in serie A? Mamma, papà, Franca, Bosetti e alla Foppapedretti che mi ha dato l’occasione
17- Qual è la ricetta per affrontare al meglio una gara? Serve molta tranquillità, grinta e determinazione, poi il resto viene da sé
18- Quali sono le cinque canzoni che fanno la colonna sonora della tua vita? Hall of fame, Vivo per lei, colonna sonora del Gladiatore, Who, Tutto quello che ho
19- Qual è la città in cui vorresti vivere? Roma
20- Qual è il piatto che cucini meglio? La pasta
21- Di che cosa sei golosa? Tutto tranne che frutta!
22- Qual è il giornale che leggi più volentieri? La Gazzetta dello Sport
23- Dolce o salato? Tutti e due!
24- Meglio avere un rimorso o un rimpianto? Rimorso
25- Mare o montagna? Mare
26- A chi non potresti rifiutare un invito a cena? L’ottico
27- Qual è il tuo primo pensiero quando ti svegli? No! Devo andare a scuola…
28- Sotto l’albero di Natale, cosa vorresti trovare? Tanti soldi
29- Chi sognavi di diventare da bambina? Prima una poliziotta e poi una pallavolista
30- Su un’isola deserta puoi portare con te tre persone. Chi? Perinelli, Melandri e Scacchetti
31- E tre oggetti. Quali? Dispensa, televisione e cellulare
32- Che cosa non manca mai nel tuo frigorifero? L’acqua
33- A chi sogna di diventare una pallavolista da serie A, che cosa diresti? Insegui il tuo sogno e non dar retta alla gente
34- Che cosa non manca mai nella tua valigia? Il costume
35- Qual è il tuo portafortuna? Una collanina che mi ha dato la mamma
36- Hai tatuaggi?  No
37- Qual è l’auto che vorresti regalarti? Una BMW
38- Qual è il periodo storico in cui avresti voluto vivere? Questo mi va più che bene
39- Qual è il miglior consiglio che hai seguito? Impegnati, non prendere le cose sotto gamba. Dio ti ha dato un dono, non sprecarlo
40- Hai un talento nascosto? Mah, diciamo che so ballare
41- Qual è il programma televisivo che non ti perdi mai? Calciatori giovani speranze
42- Qual è il sestetto dei tuoi sogni? Aguero, Tom, Lo Bianco, Akinradewo, Jaquelin e Rasic
43- Cosa farai da grande? Che domande… spero la pallavolista
44- Che cosa cambieresti di te? Niente, alla fine nessuno è perfetto
45- Che cosa fai per scaricare lo stress? Dipende dal tipo di stress. Il più delle volte ascolto la musica al massimo e rifletto su ciò che devo fare
46- Qual è il colore che ti si addice di più? Il giallo
47- Qual era la tua fiaba preferita da bambina? Cenerentola
48- In quale film ti sarebbe piaciuto recitare? La dura verità
49- Sei ordinata o disordinata? Ahahaha! Diversamente ordinata
50- Qual è la tua vacanza ideale? Ibiza con le amiche

Ufficio stampa

ph. Maurizio Ferro

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media