IHF Volley Frosinone: … e anche Novara esce vittoriosa dal Palasport di Frosinone

Scritto da on mar 6th, 2014 e archiviato sotto la categoria Campionato, Serie A1. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

1376568_10201668248540777_1980852887_nIHF VOLLEY: Frigo4, Percan7 , Kidder2, Bonciani, Astarita8, Agostinetto2, Spataro6, Angeloni6, Gioli18, Ruzzini (L),Vico, Biccheri1. All. Martinez
NOVARA: Casillo12, Paris (L), Rosso20, Tokarska , Kim, Lombardo6, Milos8, Vanzurova2, Alberti, Mollers9, Murphy18, Manfredini6. All. Pedullà.
Dopo il vantaggio iniziale sulle avversarie per 8-5, le bianconere vengo messe alle strette da una Novara particolarmente attiva in difesa, che mette la quinta e non solo recupera ma riesce a mettere in sicurezza il vantaggio 10-16. Fatica la ricezione invece della IHF Volley che non riesce ad entrare nel vivo della gara, permettendo così alle piemontesi di continuare la loro ascesa verso la conquista del set, questo grazie anche  ad una Casillo che firma il 13-20. La tensione sulla parte del campo bianconera è visibile ad occhio nudo, Capitan Gioli prova il recupero 14-23, seguita poi dalla compagna Angeloni che con un ace mette a segno il 16-23. La Igor Novara però non si spaventa e chiude il set per 18-25.
Secondo set e le ospiti con Murphy in battuta si portano in pochi istanti sul 1-5, out l’attacco di Rosso che consente alla IHF Volley di recuperare qualche punto 3-6. Le laziali a muro riconquistano la battuta e con Angeloni riescono ad accorciare le distanze 5-6, un recupero straordinario di Astarita permette a Simona Gioli di firmare il pareggio 7-7. Agostinetto prende tutti di sorpresa e porta le sue in vantaggio 8-7. Gli errori in battuta da parte di entrambe le formazioni mantengono il risultato in parità 9-9, il set prosegue poi sulla scia del punto a punto fino a quando è Novara a trovare la svolta con Rosso a rete prima 17-21 e Casillo a muro poi 17-23. Anche questo secondo set vede le piemontesi vittoriose per 18-25.
Terzo set e con Spataro al servizio arriva il 3-0 per la formazione di casa, buona prova quella di Astarita che in schiacciata guadagna il 4-1. E’ Sonja Percan che in pallonetto mette al sicuro il vantaggio 7-3 ed è sempre la croata, con una potente schiacciata, che consente alla IHF Volley di respirare 10-6. Gioli e Frigo murano con decisione le avversarie 11-7 ed è con un punto di Astarita si arriva al time out tecnico 12-7. Novara sembra non rispondere agli attacchi delle avversarie, forse un po’ troppo rilassate in campo, Rosso e compagne si lasciano travolgere dalle schiacciate di Gioli e Percan 17-10. La IHF Volley sembra aver ritrovato la grinta e l’equilibrio 18-10, Novara prova il contrattacco 22-17 ma la IHF Volly non si intimorisce e Spataro chiude il set 25-20.
Al quarto set Novara sembra scendere in campo decisa a chiudere il match in definitiva ma la IHF Volley riesce a contenere il gioco avversario piuttosto bene 4-5. Ad ogni attacco delle piemontesi le laziali non tardano a rispondere ed il set arriva al pareggio 8-8, fino a quando Gioli e Spataro a muro conquistano il vantaggio 10-8. La reazione avversaria non tarda e la Igor si riporta in situazione di parità 11-11 per arrivare poi in poche battute al vantaggio 13-15, complice però anche qualche dubbia decisione arbitrale. Casillo gioca in velocità 14-18, le bianconere iniziano a non ricevere più come prima 15-19, Percan non demorde 16-19 ma Rosso mette tutti a tacere 16-21. Ed è così che anche Novara esce vittoriosa dal Palasport di Frosinone, battendo le bianconere per 3 set a 1.

 Ufficio stampa

ph. Paolo Miccoli

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media