Obiettivo Risarcimento Vicenza: la salvezza è matematica, ora 4 partite da giocare con serenità sognando i play off

Scritto da on mar 18th, 2014 e archiviato sotto la categoria Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

1010085_10203470107141621_1333520463_nDomenica di festa ieri per l’Obiettivo Risarcimento, che ha festeggiato la vittoria contro Monza, il compleanno del Team Principal Rossetto ed anche la matematica salvezza. A quattro giornate della fine del campionato, quindi, la squadra del presidente Grison, matricola in A2, ha conquistato il primo traguardo, anche se la permanenza nella seconda serie nazionale non è mai stata messa i discussione.

Adesso si guarda ai play-off, non un obiettivo da raggiungere a tutti i costi, ma la ciliegina sulla torta e una giusta “ricompensa” non solo per il team e la società, ma anche per i tifosi; nessuno va in campo per perdere e la meta è lì a due punti, divario colmabile con un buon gioco e tanta tranquillità.

Intanto, con i tre punti conquistati ieri, il bilancio delle biancoblu rispetto al girone d’andata vede un +5 nelle ultime due giornate e un +2 dal giro di boa, un motivo in più per continuare a lottare e a divertirsi fino alla fine.

Ufficio stampa

ph. Riccardo Giuliani

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media