Igor Gorgonzola Novara: si torna al successo. Netto 3-0 contro la Banca di Forlì. Le azzurre risalgono al sesto posto in classifica

Scritto da on apr 3rd, 2014 e archiviato sotto la categoria Campionato, Serie A1. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

10150644_10203246632437049_831618663_nVittoria interna per la Igor Gorgonzola Novara, nell’ultimo impegno casalingo di regular season contro la Banca di Forlì. Le azzurre di Luciano Pedullà, grazie al risultato positivo, recuperano anche la sesta posizione in classifica a scapito di Casalmaggiore, in attesa dello scontro diretto in programma sabato sera a Viadana.

Azzurre in campo con il sestetto delle ultime uscite, con Murphy opposta a Kim, Rosso e Lombardo in banda, Tokarska e Milos al centro e Paris libero. Ospiti in campo con Bezarevic in diagonale a Pincerato, Roani e Ventura in banda, Lamprinidou e Borgogno al centro e Zardo libero.

Il primo set parte a strappi, con Murphy e Bezarevic che duellano e le squadre che arrivano appaiate all’11-11, prima che la pipe di Rosso valga il +1 azzurro al timeout tecnico. Un fallo di Pincerato vale il break per Novara (17-14) con Marone che chiama timeout; non cambia il ritmo, Pincerato accorcia a muro su Lombardo (20-18) ma poco dopo la Igor allunga con Milos (doppietta) e Murphy fino al set ball, concretizzato da Vanzurova in pipe (25-20) al primo tentativo.

La Igor riparte con Vanzurova al posto di Lombardo ma è Forlì a fare l’andatura con Borgogno (3-5, muro su Rosso) e Lamprinidou (punto e ace per l’8-10), con Kim che pareggia ai 12 con un muro su Ventura, subito dopo il timeout tecnico.  Rosso sorpassa, poi Pincerato e un errore di Murphy valgono il 14-17 con Pedullà che chiama timeout; Novara rientra sul 21-21 (Rosso) e sul 22-23 le azzurre cambiano passo, con Murphy e un muro di Mollers che valgono il set ball sul 24-23. Chiude Lombardo, con un pallonetto chirurgico dopo una gran difesa di Alberti.

Novara riparte con Mollers al posto di Kim, le azzurre cambiano passo con Milos e Murphy (5-2). Mollers mura Ventura, Tokarska e Milos scappano fino al 12-7 al timeout tecnico. L’ace di Lamprinidou (12-9) è l’ultimo lampo delle ospiti, poi è assolo Igor: le azzurre, ben orchestrate da Mollers (Mvp Malizia dell’incontro), non si fermano più e sul 24-11 (diagonale strettissimo di Lombardo), è un ace di Rosso che chiude i conti sul 3-0.

«Era importante vincere e farlo bene – spiega Lena Mollers – e personalmente sono felice di aver potuto dare il mio contributo alla squadra. Ci voleva una vittoria così, sia per la classifica sia per approcciare nel migliore dei modi la trasferta di sabato, quando affronteremo Casalmaggiore in un vero e proprio scontro diretto. Il terzo set? Tutto ha funzionato bene, è stato l’ideale chiudere così la partita».
«Bene il successo per 3-0 – conferma Luciano Pedullà – anche se possiamo giocare molto meglio. Capisco anche che in questo caso avevamo tutta la pressione sulle nostre spalle, ci si aspettava che vincessimo e che lo facessimo bene… questo in partenza ci ha sicuramente frenati».

IGOR VOLLEY NOVARA – BANCA DI FORLÌ 3-0 (25-20, 25-23, 25-11)
Igor Volley Novara: Casillo 2, Paris (L), Rosso 13, Tokarska 11, Kim 1, Lombardo 5, Manfredini, Milos 9, Vanzurova 3, Alberti, Mollers 4, Murphy 17. All. Pedullà.
Banca di Forlì: Ventura 10, Petrovikj 2, Roani 4, Spelman ne, Piolanti 1, Coriani (L), Pincerato 4, Zardo (L), Lamprinidou 9, Borgogno 2, Bezarevic 10, Montano, Rosso. All. Marone.
Mvp Malizia: Mollers

10ª Giornata Serie A1 Volley Femminile
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza-Unendo Yamamay Busto Arsizio 3-1
Foppapedretti Bergamo-Liu Jo Modena 3-1
Imoco Volley Conegliano-Pomì Casalmaggiore 3-0
Robur Tiboni Urbino-Openjobmetis Ornavasso 3-1
Igor Gorgonzola Volley Novara-Banca Di Forlì 3-0
Riposa: Ihf Volley Frosinone

Classifica Serie A1 Volley Femminile
Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 49, Imoco Volley Conegliano 44, Foppapedretti Bergamo 38, Liu Jo Modena 33, Unendo Yamamay Busto Arsizio 33, Igor Gorgonzola Volley Novara 32, Pomì Casalmaggiore 30, Robur Tiboni Urbino 21, Openjobmetis Ornavasso 19, Ihf Volley Frosinone 11, Banca Di Forlì 5.

Ufficio stampa

ph. Fabio Cucchetti

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media