Metalleghe Sanitars Montichiari: concentrazione a mille per una gara decisiva, tutto pronto per Monza-Montichiari

Scritto da on apr 6th, 2014 e archiviato sotto la categoria Campionato, Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

1901317_10203372834069855_1771031188_n-300x200È iniziato il conto alla rovescia. La gara di domani contro il Saugella Team Monza, infatti, potrebbe essere decisiva per le bresciane: al PalaIper, dalle 18, una Metalleghe Sanitars Montichiari tutta testa e cuore dovrà conquistare un punto, un solo punto, per ritagliarsi un posto nell’Olimpo del volley, la serie A1. Per tagliare questo prestigioso traguardo, le biancorosse – a quota 49 punti, a + 5 dalle inseguitrici del Bisonte San Casciano – dovranno vincere il derby lombardo, ma anche perdendo 2-3 il primato sarebbe matematico per via di un quoziente set migliore rispetto a quello delle toscane.
Per sognare e festeggiare, insomma, basta pochissimo: i risultati precedenti, tra l’altro, sono tutti a favore di Montichiari, che sconfisse Monza sia a gennaio in campionato (3-1 malgrado l’infortunio di capitan Serena), sia a febbraio nelle semifinali di coppa Italia (0-3, 3-2). Vietato, quindi, distrarsi e permettere alla tensione di prendere il sopravvento.
“A Monza non sarà facile – spiega la centrale biancorossa Lulama Musti De Gennaro -, anche perché il Saugella, quarta forza della categoria, è alla ricerca di punti preziosi per i playoff. Mancano solo due gare alla fine del campionato, tutte decisive sia per noi che per le avversarie: di conseguenza, indosseremo il nostro solito elmetto e scenderemo in campo per lottare fino all’ultima partita. Se invece dovessimo riuscire a festeggiare già domani…meglio!”.
“Manca solo un soffio al nostro obiettivo – dichiara poi il libero Elena Portalupi -: non posso che essere felicissima. In settimana ci siamo preparate a dovere per riuscire a conquistare quest’ultimo punto, daremo il massimo, vogliamo vincere a tutti i costi”.
“Ogni palla ormai è veramente pesante – spiega coach Leonardo Barbieri -. Scenderemo sul campo di Monza con la solita umiltà, pensando solo ed esclusivamente a giocare, all’aspetto tecnico e all’aspetto tattico. È solo in questo modo che si può costruire qualcosa di importante: concentriamoci sulla gara contro Monza, senza pensare che potrebbe essere quella della promozione, ma ricordandoci che poi potrebbe essercene un’altra ancor più difficile. Già non è semplice giocare una partita come questa contro una squadra pericolosa come Monza, se poi ci mettiamo in testa altre cose diventa tutto più complicato: dobbiamo pensare solo a comportarci bene al PalaIper, poi quello che succederà lo dirà il risultato. Sarà sicuramente una bella giornata di pallavolo: per questo, invito tutti a seguire la squadra per sostenerla”.
Con il giusto mix tra lucidità e determinazione, quindi, il match di domani potrebbe regalare un risultato storico alla Promoball Vbf e a tutti i bresciani. La partita tra Monza e Montichiari sarà ripresa dalle telecamere di Rai Sport: differita integrale mercoledì 9 aprile alle 22.30 su Rai Sport 2 con il commento di Marco Fantasia.

 Ufficio stampa

ph. Riccardo Giuliani

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media