Volley Soverato: ko nell’ultima giornata a Scandicci

Scritto da on apr 14th, 2014 e archiviato sotto la categoria Campionato, Serie A2. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

downloadSavino del Bene Scandicci  3 Volley Soverato 0

PARZIALI SET: 25/15; 25/14; 25/19
SDB SCANDICCI: Van Daelen 15, Strobbe 13, Rania 7, De Fonzo ne, Fanzini ne, Mazzini 1, Lussana (L), Agresti (L) ne, Choinacka ne, Corna ne, Moneta 10, Taborelli ne, Lapi 6. Coach: Marco Botti
VOLLEY SOVERATO: Cacciapaglia (L), Travaglini 10, Boscacci 4, Martinuzzo 5, Rosa 8, Arimattei 5, Ferraro ne, Lavorenti, Bellapianta 3, Burduja 1, Torcasio ne, De Lellis. Coach: Marco Breviglieri
ARBITRI: Cappelletti Eliana – Moratti Frederick
Un Volley Soverato appagato, cede nettamente al Savino del Bene Scandicci nell’ultima giornata di regular season della Master Group Sport Volley Cup A2. Tre a zero per le toscane che dovevano vincere per accedere ai playoff contro un Soverato già terzo matematicamente. Le motivazioni e la maggiore voglia delle ragazze di Botti hanno fatto la differenza.
Le padrone di casa schierano in regia Mazzini con l’olandese Van Daelen opposto, al centro Strobbe e Lapi, in banda Moneta e Rania con libero l’ex Lussana. Il Soverato risponde con De Lellis e Boscacci a formare la diagonale, al centro Travaglini e Martinuzzo, la portoricana Rosa e Arimattei schiacciatrici, libero Cacciapaglia. Avvio di gara equilibrato con le due squadre appaiate nel punteggio fino a 8-8, poi le padrone di casa allungano leggermente sul più due, 12-10, al time out tecnico obbligatorio. Al rientro, continuano a spingere le ragazze di coach Botti che si portano sul 15-11, con Soverato in leggero ritardo. Si dimostrano più convinte delle biancorosse le locali che aumentano il distacco sul 20-12, ipotecando così il primo parziale. Il Savino del Bene Scandicci riesce a contenere il ritorno delle calabresi e a chiudere il primo set per 25/15.
Nel secondo set prosegue, come nella prima parte del primo parziale, l’equilibrio in campo e sembra che il Soverato voglia rimettere subito a posto le cose, allungando sul 7-10, ma le locali non mollano e riagguantano 11-11 le ospiti. Con un parziale di 8-1, Scandicci si porta dal 7-10 al 15-11 e le ragazze di Breviglieri sono in difficoltà. Il vantaggio di Strobbe e compagne aumenta sul più otto, 21-13 e, così, la squadra di casa si avvia a conquistare anche il secondo gioco, chiuso con il punteggio di 25/14.
Sulle ali dell’entusiasmo e, ad un set dalla qualificazione ai playoff, il Savino del Bene Scandicci, continua a giocare bene e a dimostrarsi più determinato in campo. Il terzo gioco è equilibrato nelle fasi iniziale che vedono le padrone di casa avanti 9-8 con Soverato che rimane in scia. Sono avanti, però, al tempo di sospensione tecnico, ancora le ragazze di coach Botti che conducono 12-9. Il match prosegue solamente in una direzione e cioè con Scandicci che mantiene costantemente il pallino del gioco in mano. La squadra dell’ex Lussane aumenta il divario dalle biancorosse, portandosi sul 18-12. Si chiude il set a favore del Savino del Bene Scandicci per 25/19 e, con questi tre punti, le toscane accedono ai playoff promozione. Per il Volley Soverato, invece, una sconfitta indolore, con il terzo posto già sicuro da una settimana.
Per Rosa e compagne ora ci sarà da preparare gara uno della semifinale playoff di domenica 27 aprile in casa.

 Ufficio stampa

ph. Riccardo Giuliani

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media