La Revivre Milano conquista due punti d’oro sul campo di Trento

Scritto da on ott 15th, 2017 e archiviato sotto la categoria Campionato, News, Notizie, Serie A1. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

22501026_10214891098819275_1627608571_n[di Emanuela Macrì - foto Ricardo Giuliani] Una nuova stagione, quella del 73° campionato di pallavolo maschile – SuperLega e un PalaTrento che accoglie la squadra di casa dopo il digiuno dalle gare ufficiali durato più di 5 mesi. Gli avversari e ospiti della prima giornata sono i ragazzi della Revivre Milano guidati da Andrea Giani a confrontarsi con la panchina di Trento e quell’Angelo Lorenzetti premiato come miglior allenatore della scorsa stagione, insieme al palleggiatore Simone Giannelli, miglior giocatore Under23 e il libero Daniele De Pandis, in qualità di miglior ricevitore.

Il tempo delle foto di rito ed è già battaglia sul campo, con la squadra di casa in affanno in avvio di primo set contro una Revivre che ci crede ma poi soffre di qualche incertezza (che le fa perdere buona parte del vantaggio acquisito, a beneficio di una Diatec Trentino in crescita ma non abbastanza. Il tabellone, infatti, a fine parziale, segna un 25-22 per gli avversari che manda le squadre al cambio di campo. Tutt’altra aria, invece, quella che tira nel secondo set con i padroni di casa a spingere e trovare il proprio gioco, mettendo a referto punti a muro, i grandi assenti del primo parziale e chiudere con un 25-20.

Partita in equilibrio, dunque, quello stesso che apre un terzo set ondivago, dominato prima dai padroni di casa e poi, dal 17-17, dai milanesi, trascinati da Abdel Aziz a segno in tutti i fondamentali e da una continuità che sembra difettare nella metà campo di Trento. Ma i ragazzi di Lorenzetti non si lasciano scoraggiare e aprono il quarto parziale con un ace a firma di Luca Vettori, antipasto di un set chiuso per 25-19 e, poi, di un tie break specchio di un incontro senza dominatori, all’insegna di un equilibrio che alla fine premia Matteo Piano  e compagni che chiudono (13-15)

“Due punti importanti – commenta Andrea Giani a fine gara – per il gioco visto e perché Trento è un campo difficile. Qui di vittorie degli ospiti se ne ricordano poche e per un gruppo giovane come il nostro è un ottimo modo per iniziare la stagione”.

“Non era l’inizio di stagione che volevamo. I problemi con il cambio palla ci hanno penalizzato. Ci voleva una maggiore attenzione nelle fasi delicate ma ora non dobbiamo demoralizzarci ma pensare alla prossima partita, guardare avanti”.

Diatec Trentino – Revivre Milano si chiude sul 2-3 (22-25; 25-20; 20-25; 25-19; 13-15). Le interviste e le foto della partita sulla pagina fb di Get Sport Media https://www.facebook.com/getsportmedia/

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media