Supercoppa Italiana: Novara si prende il primo trofeo stagionale.

Scritto da on nov 1st, 2017 e archiviato sotto la categoria Campionato, GetSportMedia, Notizie, Serie A1. Puoi seguire la discussione di questo post tramite RSS 2.0. Puoi lasciare una risposta o un trackback a questo post.

23000082_877771135681296_5664364417002974390_oSi alza il sipario sul primo trofeo stagionale della Samsung Galaxy Cup 2017/2018, la Supercoppa : a contendersela sono la Igor Volley Novara, vincitrice dello scudetto e la Imoco Volley Conegliano, che ha fatto sua la Coppa Italia, tutto nella passata stagione.
La Igor scende in campo con Skorupa-Egonu, Chirichella-Gibbmeyer, Piccinini-Plak, Sansonna (L); risponde Imoco con Wolosz-Nicoletti, Folie-De Kruijf, Hill-Bricio, De Gennaro (L).

Il primo set è sin da subito equilibrato, colpi su colpi (5-5), le igorine allungano (9-6), ma le pantere pareggiano velocemente (9-);  Piccinini di mano sigla il 12-9 e dopo aver difeso una diagonale di Hill mette a terra il 14-9. Le padrone di casa prendono il sopravvento (19-15), le avversarie non trovano le contromisure per fermare la corsa di Chirichella e compagne (22-19), che, con doppio attacco di Plak chiudono la prima frazione per 25-19.

Secondo parziale con Novara ancora più incisiva in attacco (6-3), Bricio risponde da posto 4, Wolosz di prima intenzione e Hill si prende il -1 (8-7); Piccinini buca la difesa gialloblu (11-8), risponde De Kruijf, Wolosz ancora di prima ma sono sempre le padrone di casa a dettare il ritmo gara (13-10). Egon spinge d (15-12), Folie picchia e mura (15-14), ed un errore dell’ opposto novarese riporta il set in parità; si continua punto a punto (22-22), fino ai vantaggi, dove è Conegliano a portare in parità la partita (25-27).

Il terzo set si avvia con Conegliano che spinge (4-6), Novara non demorde e ribatte a colpi di primi tempi (8-9), ma sono le pantere a risultare più efficaci (9-14);  le ragazze di coach Barbolini non mollano ed accorciano (13-16),  ma la Imoco con Fabris si porta sul 15-19. Plak non demorde (20-22), ma è Fabris a chiudere per 22-25.

E sempre punto a punto parte anche la quarta frazione (2-2), allungano le pantere con De Kruijf (2-4), spinge Bricio (3-6);  Novara si riporta sotto con un buon gioco corale (9-10), Nicoletti ci mette lo zampino in battuta e siamo 10-15. Pipe di Hill (11-17), doppio punto per le padrone di casa con Egonu ed Enright (13-17), con Novara che punto dopo punto si porta in parità (19-19); Enright piazza due servizi consecutivi (22-20), Plak sigla il set point, Nicoletti infila un servizio vincente, ma Plak chiude per 25-23.

E non poteva che andare al quinto set questa combattutissima gara tra Novara e Conegliano. Avvio equilibrato (3-2), Conegliano spreca in battuta (5-3), Bricio accorcia (7-6); muro vincente di De Kruijf, ma l’ equilibrio regna (11-11).  Muro di Wolosz (11-13), Egon risponde, Hill in pipe, bomba di Egonu, colpo di Plak e siamo 14-14!!!
Chirichella mura Folie, match point per Novara che non sbaglia e fa sua la Supercoppa italiana, iniziando la stagione come aveva terminato quella precedente, vincendo…

Una gara ricca di colpi spettacolari, un ottimo antipasto del campionato che ci aspetta.

Devi essere loggato per scrivere un commento Login

Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori. Ogni abuso sarà perseguito ai termini di legge.
Sono vietate le COPIE anche parziali delle parti scritte, di ogni parte grafica comprese le foto e i filmati

Vivovolley è una testata giornalista, registrata presso il Tribunale di Milano (n. 331 del 22/10/2014)
Online dal 2006 © Vivovolley.net - Direttore: Avv. Rossana Foglia | Per Contattare VivoVolley Clicca Qui

© 2007-2017 Powered by Francesco Langiulli | Get Sport Media